BLOG MENU:


Pigi, 26 anni
spritzino di Monselice - PD
CHE FACCIO? Bancomat umano
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

Il paradiso degli orchi

HO VISTO

Vizi di famiglia

STO ASCOLTANDO

una canzone in loop che mi martella i timpani...ma la adoro comunque!

ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...

come rispedirlo ad Arcore!


OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno
2) Dimenticare
3) quando word2000, per la terza volta al termine del tuo lavoro ti dice:
-il programma ha eseguito un'operazione non valida e verrà terminato. Tutti i dati non salvati andranno persi. a)chiudi; b) dettagli (di cui di solito si capisce niente e comunque non serve a niente).

MERAVIGLIE


1) Sentire che per qualcuno tu conti davvero







(questo BLOG è stato visitato 4288 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





domenica 28 maggio 2006 - ore 12:53



(categoria: " Vita Quotidiana ")




E riesco a commuovermi ancora...

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 17 maggio 2006 - ore 00:48


E chi ci credeva...
(categoria: " Vita Quotidiana ")




LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 23 aprile 2006 - ore 10:50



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Contribuisco pure io al gioco di Preacher e MsCiclamin ...



LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 23 aprile 2006 - ore 10:36



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Aprile dolce dormire. Sì, è proprio il caso di dirlo. Ormai la frequenza con cui vengo a scrivere qualcosa nel blog è mensile. Poco male, mi dedico alla lettura che è assai meno faticosa...

Pur in un periodo dove la spossatezza primaverile la fa da padrone, sembra che in queste settimane si stiano sbloccando un po’ di cose lavorativamente parlando. All’università si segue pro bono (anche se a giorni il mio c/c dovrebbe respirare aria fresca...) alternando nevrotiche improvvisate del prof a sonnolenti e birraioli pomeriggi all’ombra della facoltà di ingegneria.

Parallelamente il mondo della comunicazione mi dà retta e le collaborazioni cominciano a fioccare. Per lo meno si tiene aperta una porta anche là dove il piacere di lavorare è inversalmente proporzionale alle possiblità di guadagnare.

In questo contesto confuso e mobile, ho ricominciato a fumare e smesso di andare in palestra. Galeotte le politiche.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 19 marzo 2006 - ore 10:15


Lost
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sì. Mi sento come precipitato su un’isola deserta. I contatti col mondo virtuale sono interrotti. D’altronde sono così impegnato in questo periodo che la mia attività su spritz si limita allo spionaggio palese dei blog altrui...

Il lavoro occupa gran parte della giornata, la politica gran parte del mio lavoro! Per non parlare de IL PADOVA, che mi ha impegnato - giusto per iniziare col botto - tre domeniche consecutive. Questa è la prima di respiro...fortunatamente!

Ragazzi, a presto. Quando il Governo sarà cambiato, quando sarò pagato, insomma quando sarò recuperato dall’isola...magari ci si risentirà di più.

Aspetto con impazienza i ponti di aprile...nel frattempo scarico la discografia di Masini e tiro avanti con l’accoppiata antibiotico/rum e pera!




LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



domenica 5 febbraio 2006 - ore 10:57



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Divisi tra quello che vogliamo essere e quello che dobbiamo essere. Schiacciati tra ciò che "si conviene" e ciò che sogniamo. Un mondo che reprime le nature e le incastona dentro cornici dorate adducendo la scusa che siamo pietre preziose. Merce di scambio per pataccari patentati.
Ci sono film che ti riempiono (e qui vorrei evitare le facili battute di chi so io...). Che ti rimescolano come un frullatore ad immersione Philips.
Non ne conosco le ragioni, ma Brokeback mountain ha avuto questo effetto. I graffi sulla chitarra che ne accompagnano le immagini mi vibrano dentro da qualche giorno. E mi fanno pensare. A quello che ho scritto prima. A quello che non riesco a trasformare in parola.
La storia è banale. E’ ordinaria. E proprio l’ordinarietà di quello che racconta il film di Ang Lee si trasforma in un macigno. E’ un messaggio universale il suo, che va oltre l’omosessualità dei protagonisti, ma che ci interpella come individui. Ed è questo che mi ha sconvolto.
In quel "Jack, ti giuro..." che chiude il film - e che subito non ho capito - sta tutto il senso di quelle due ore di pellicola. Sta tutto il senso di molte vite spese a pensare come, dove, quando, con chi vorremmo vivere. Senza renderci conto che intanto, là fuori il mondo non aspetta.

IT’S SO EASY (TO FALL IN LOVE...)

It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love
People tell me love’s for fools,
So here I go breaking all of the rules
It seems so easy,
Umm-hmm so doggone easy
Umm-hmm, it seems so easy,
Well, your concerned that
my heart has learned
It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love
It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love
It seems so easy,
Umm-hmm so doggone easy
Umm-hmm, it seems so easy,
Well, your concerned that
my heart has learned
It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love
It seems so easy,
Umm-hmm so doggone easy
Umm-hmm, it seems so easy,
Well, your concerned that
my heart has learned
It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love
Look into your heart and see
What your love could be
set apart for me
It’s so easy to fall in love,
It’s so easy to fall in love


LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



sabato 14 gennaio 2006 - ore 22:33



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Cosa c’è di meglio di un sabato sera casalingo causa raffreddore mortifero?

Semplice, un sabato sera casalingo causa raffreddore mortifero dove in tv vedi Antonella Clerici che imita Meg Ryan in Harry ti presento Sally!

Che diceva Tonino Guerra?

LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



giovedì 12 gennaio 2006 - ore 00:59


E CHI RIESCE A DORMIRE ORA...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


STOCCOLMA - E’ stato sloggiato dopo 27 giorni dall’orecchio di una donna un piccolo ragno nero, che aveva eletto a suo domicilio il padiglione auricolare della malcapitata. A dare la singolare notizia è stato il quotidiano popolare svedese Expressen. Il ragno, grande all’incirca come l’unghia di un pollice, aveva profittato del sonno della sua ospite per intrufolarsi nel comodo riparo. La donna ha affermato di avere avvistato il ragno una prima volta dentro al suo letto una sera di novembre, il che ha permesso di stabilire la permanenza dell’aracnide all’interno dell’orecchio.

In un primo momento la signora svedese aveva accusato un abbassamento dell’udito immaginando che la causa del fastidio fosse un tappo di cerume. In seguito, riporta l’Expressen, la donna ha sentito qualcosa di simile al "rumore di un raspare". A questo punto si è decisa ad andare in farmacia per acquistare un prodotto liquido per la pulizia del canale uditivo. Proprio durante il primo trattamento il ragno è uscito dal suo rifugio, bagnato ma vivo, e ha preso a camminare, magari infastidito per l’improvvisa alluvione. La fine dell’invadente intruso non è stata resa nota.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 10 gennaio 2006 - ore 15:57



(categoria: " Vita Quotidiana ")




Aderisco pure io alla campagna...



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 9 gennaio 2006 - ore 19:20



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Dios mio...credevo che questo primo lunedì lavorativo full sarebbe stato deleterio. Invece, tutto sommato, è passato tra due chiacchiere coi "colleghi", un pranzetto non lauto ma lieto con Glendida e qualche tentativo a vuoto per far funzionare stampanti del 15-18 telematico...

A proposito di 15e18 telematico, segnalo una cosa molto interessante per quelle località ancora sprovviste di adsl. Si tratta di un progetto che intende diffondere la banda attraverso la tecnologia wireless: il progetto si chiama wdsl.

Per il resto questo 2006 sembra iniziare in maniera scoppiettante: stasera si comincia in palestra; la campagna elettorale è alle porte; il lavoro in unive diventerà (credo!) sempre più intenso; infine, si intravede un’altra cosetta per cui devo sentire el periodista della bassa Schizzo7...vamos a ver!

LEGGI I COMMENTI (7) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI
DICEMBRE 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


MsCiclamin Malice Paciocca Preacher Queen Ballerina Anid Schizzo7 The Fly Blondy Amara Jashugan Emiglino Momo Mamba Ozzy El Guera Maazimo Zeit Alex1980PD Casbah Glendida Miss

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: