gragra
Spritz.it - gragra's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: gragra
SESSO: m
ETA': 59
CITTA': milano provincia
COSA COMBINO: Altro...
STATUS: single

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO


HO VISTO
l'invisibile


STO ASCOLTANDO
il buio


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO


ORA VORREI TANTO...


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
come oziare anzi come dare un senso alla meditazione


OGGI IL MIO UMORE E'...
come sempre: nero con un tocco di arcobaleno


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)
2)

 


MERAVIGLIE

1)





“Ils prennent en songeant les nobles attitudes
Des grands sphinx allongés au fond des solitudes
Qui semblent s'endormir dans un reve sans fin
C.Baudelaire ”

(questo BLOG è stato visitato 640 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


domenica 18 gennaio 2004
ore 21:44
(categoria: "Pensieri")


Ubriacatevi
Per non essere schiavi martirizzati del Tempo, ubriacatevi, ubriacatevi senza sosta! Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro.

Charles Baudelaire


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 6 gennaio 2004
ore 17:30
(categoria: "Pensieri")


Una storia
Il personaggio centrale di questa storia è una di quelle persone che accettano ogni cosa come una manifestazione del potere divino. Non era suo compito, diceva, mettere in dubbio l'operato della divina provvidenza.
La sfortuna l'aveva accompagnato per tutta la vita, tuttavia non si era mai lamentato. Si sposò ma la moglie scappò con il domestico; la figlia venne imbrogliata da un mascalzone; il figlio fu linciato; un incendio gli portò via il granaio, un ciclone la casa, una grandinata il raccolto; la banca non gli permise di riscattare un'ipoteca e gli prese la fattoria. Tuttavia, ad ogni nuovo colpo della sventura, egli si inginocchiava ringraziando "Dio onnipotente per la sua infinita grazia".
Alla fine, senza un soldo ma ancora docile alla volontà divina, approdò all'ospizio dei poveri. Un giorno il direttore lo mandò a zappare un campo di patate. Venne un temporale. Era ormai passato quando, senza preavviso, un fulmine cadde dal cielo. Fuse il vomere, lasciò l'uomo mezzo nudo, gli bruciò la barba, lo marchiò sul sedere con le iniziali di un fattore confinante e lo scaraventò contro una barriera di filo spinato.
Quando tornò in sé, si inginocchiò lentamente, congiunse le mani e alzò gli occhi al cielo. Poi, per la prima volta, si fece valere: "Signore, mi sembra che stiamo veramente rasentando il ridicolo!".


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

sabato 3 gennaio 2004
ore 18:31
(categoria: "Riflessioni")



Vi fu sempre nel mondo assai più di quanto gli uomini potessero vedere quando andavano lenti, figuriamoci se lo potranno vedere andando veloci.

John Ruskin



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 31 dicembre 2003
ore 17:42
(categoria: "Riflessioni")



Chi vuol esser lieto, sia;
di doman non c'è certezza


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 25 dicembre 2003
ore 23:12
(categoria: "Pensieri")



Tutti vogliono il vostro bene. Non fatevelo portar via

Stanislaw Lec




COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 25 dicembre 2003
ore 23:07
(categoria: "Pensieri")



Una volta nel gregge è inutile che abbai: scodinzola!

Anton Cechov


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 25 dicembre 2003
ore 10:37
(categoria: "Riflessioni")



"Mio rimango"

Max Stirner



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 25 dicembre 2003
ore 10:37
(categoria: "Riflessioni")



"Tutto il mondo ha capito che la libertà è solo una menzogna quando la grande maggioranza della popolazione è condannata a un'esistenza di miseria e, priva d'istruzione e d'agi e di pane, è destinata a fare da serva ai potenti e ai ricchi."
Michail Bakunin



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 23 dicembre 2003
ore 20:53
(categoria: "Riflessioni")



"Non fare agli altri quello che vorresti fosse fatto a te, i loro gusti potrebbero essere diversi."

George Bernard Shaw



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

domenica 21 dicembre 2003
ore 21:57
(categoria: "Pensieri")



La vita, escluso un possibile Dio, appartiene soltanto a noi stessi, e ognuno di noi può deciderne di fare ciò che meglio crede, anche di cancellarla da questo mondo.

COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
APRILE 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: