BLOG MENU:



HarryH., 31 anni
spritzino di provincia di VENEZIA
CHE FACCIO? Lavoratore
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

certe voglie...mi vengono solo d’estate!
In lista da leggere:
1) Sulla strada (J.Kerouac)
2) Cavie (C.Palahniuk)
3) Il mondo nuovo/Ritorno al mondo nuovo (Aldous Huxley)
4) Il codice DaVinci (D.Brown)
5) Revolver
(I.Santacroce)
6) La strada per LosAngeles (J.Fante)
7) Tutto il Grillo che conta (B.Grillo)
8) Undici minuti (P.Coelho)
9) Il ritratto di Dorian Gray (O.Wilde)
10) Il processo (F.Kafka)

HO VISTO

certe cose...
1) + ti amareggia la vita,+ la vivi intensamente e fogacemente
2) + cresci, + noti dettagli
3) + sei single, + sei vitale

e fotografato certi momenti...
0)

1)

2)

3)

4)

5)

6)

7)

8)

9)

10)

11)

12)

13)

14)

15)

16)

17)

18)

19)

20)

21)

22)

23)

24)

25)

26)

27)

28)

29)

30)

31)

32)

33)

34)

35)

36)

37)

38)

39)

40)

41)

42)

43)


STO ASCOLTANDO


Il grande TOLO MARTON.
E’ stato premiato in America dal padre di Jimi Hendrix, che fu il più grande genio della chitarra elettrica mai esistito.


I mitici DREAM THEATER.

2 studenti liceali e 1 batterista, nonostante nuovi tastieristi e cantanti, impiegano 10 anni per arrivare al successo, lo alimentano per altri 15 anni, e non si fermano mica...

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

come mamma mi ha fatto...

ORA VORREI TANTO...

avere + tempo !

STO STUDIANDO...

Con lo studio ho gia’ dato 18 anni della mia vita! 1 laurea mi BASTA !
Al limite qualche corso di Oracle e AIX, spesato per motivi di lavoro.

Dal 1 Marzo 2008 sto progettando la mia vendetta contro la mia azienda...


OGGI IL MIO UMORE E'...

come al solito...incompleto...

ma generalmente ottimista...

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


(questo BLOG è stato visitato 16913 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



lunedì 5 dicembre 2005 - ore 23:31


The end of CAT’s Eye - parte 3
(categoria: " Amore & Eros ")


Matthew riceve una cartolina da los angeles di city hunter con un messaggio nascosto che lo invita a raggiungere le sorelle poiche hanno bisogno di lui,ma di stare attento poiche’ sorvegliato dalla polizia che crede che lui nascondi la vera identita’ delle gatte. Arriva in aeroporto dove incontra il capo della polizia che gli chiede se occhi di gatto sia la persona che lui crede perche’ non vuole arrestare un excollega. Matthew risponde di si e allora il capo lo lascia andare dicendogli che non ha mai avuto figli ma ora capisce cosa provano i genitori quando i loro figli lasciano casa,in pratica si sentiva il suo mentore. Matthew sale sull’aereo,invitato in cabina di pilotaggio,riceve la chiamata della collega Alis che lo avvisa di guardare fuori dal finestrino:vede tutti i suoi colleghi che lo salutano e incoraggiano a colpire a fondo il cuore di Sheila.Il pilota gli chiede chi siano e Matthew risponde che sono i suoi amici,i suoi compagni.
Arriva quindi a los angeles e trova ad aspettarlo city hunter che poi lo conduce a casa delle sorelle,che in realta’ non vogliono che lui incontri Sheila,temono che possa perdere tutto,amore,felicita,e definitivamente il lavoro che ha gia’ lasciato.Lui insiste ed entra nella camera di Sheila perche’ lei e’ gia’ tutto per lui.
La chiama e fa per andare verso di lei,ma lei gli dice:"e tu,chi sei?".
In pratica poco dopo che era arrivata in america si era presa un virus nel cervello,era stata in coma e aveva perso la memoria,le probabilita’ di riacquisirla sono del 50% ma non si sa in quanti anni.
Secondo i medici la medicina migliore e’ l’amore e se anche non ha riconosciuto Matthew,non ha avuto paura di lui e gli ha rivolto la parola mentre e’ terrorizzata se le si avvicinano sia i medici che le sue sorelle.
Matthew prende un carillion dalla valigia perche’ pensa che la sua musica possa aiutare la memoria in quanto quel carillion gli ricorda un giorno in cui Sheila gli disse:"e se la gatta fossi io?"
e lui rispose che non gli importava poiche’ avrebbero messo una pietra sul loro passato e si sarebbero dimenticati di quello che erano e Sheila replico’:"e dimenticheremo anche di esser fidanzati?" e Matthew:"se ascolteremo il vento accompagnati da questa musica sapremo di esserci innamorati l’uno dell’altra."
All’improvviso Sheila esce dalla stanza, non era mai successo prima,poiche’ gli era venuta voglia di uscire e nota il carillion.La musica le ricorda la melodia del mare ed allora accetta felice l’invito di Matthew di andare sulla spiaggia e Matthew e’ contento di cominciare un nuovo amore con lei.
Sulla spiaggia :
M:"ehi...ti piace il mare?
S:"tanto...forse mi piace perche’ sono con te..."
M:"Questo mi fa felice."
S:"Sei un dottore? sei molto diverso da quelli di prima..."
M:"be’,diciamo che sono un dottore un po speciale."
S:"che bello!all’ora resterai sempre con me?!"
M:"CERTO!"
S:"...stavo male,gli occhi tristi di quelle ragazze mi facevano tanto male...e poi il sorriso falso dei dottori.Tutto quello che vedevo in questo mondo mi faceva stare male...il tuo sorriso invece...e’ un sorrisomolto dolce...adesso che sono con te mi sento contenta...tu mi piaci!"
Matthew le mostra un biglietto di occhi di gatto ma Sheila non se lo ricorda e per Matthew e’ meglio cosi.
M:"oramai il sole sta tramontando.torniamo a casa."
S:"no,stiamo ancora qui!"
M:"ma sta facendo fresco"
S:"facciamo cosi’,se riesci a prendermi mi riporti a casa!
M:"ehi,Hitomi (vero nome giappo di Sheila,mentre Matthew in realta’ e’ Toshio)!non voglio piu’ inseguirti!
Corrono sorridenti sul bagnasciuga finche Matthew riesce a prenderle le mani.
THE END.(praticamente e’ riuscito a catturarla in ogni senso,bellissima metafora)


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 5 dicembre 2005 - ore 23:30


The end of CAT’s eye - parte 2
(categoria: " Amore & Eros ")


Matthew riceve l’ultimo biglietto di occhi di gatto che gli dicono che ormai smettono di rubare perche’ hanno gia’ tutto cio’ che volevano e la gatta Sheila da appuntamento a lui sul belvedere di un lago per ridargli l’ anello di fidanzamento che gli ha rubato (probabilmente era l’anello che lui voleva dare alla vera Sheila).Lui ha qualche dubbio sull’identita’ della gatta e di Sheila.
Si incontrano la’ ma la nebbia impedisce di riconoscersi. Lui crede che lei abbia scelto apposta quel posto ma lei le dice che non ha paura di mostragli il volto. Lei gli vuole dare i 3 quadri con il compito di esporli in pubblico in modo che le organizzazioni internazionali non cerchino piu’ di uccidere il padre a costo di farsi arrestare. Ma lui non vuole piu’ arrestarla.
Matthew le chiede cosa fara’ ora che smette di rubare e lei lo avvisa che potrebbe sparire per sempre,poiche’ nei 3 quadri c’era un messaggio di Cranaff sul probabile posto dove si potrebbe nascondere il padre,a meno che lui non rinunciasse alla divisa da poliziotto per lei poiche’altrimenti avrebbe fallito il suo piu’ importante colpo: rubare il cuore di Matthew.
Lui le confessa che la vuole ma non puo’ lasciare la divisa ne’ Sheila e che si e’ presentato li con una speranza assurda ma che e’ per questo che vuole vedere il suo volto.
La nebbia si dirada e finalmente si vedono uno di fronte all’altra!
La gatta gli dice grazie di aver scelto Sheila ma che la gatta e’ l’altra faccia di Sheila e se la gatta non e’ riuscita a rubargli il cuore lui non smettera’ di fare il poliziotto e quindi non possono piu’ stare insieme. Lo ringrazia di tutta la felicita’ che le ha donato e gli dice addio e mentre la nebbia risale lei scompare. Lui trova l’anello in auto e pensa che comunque quell’anello sara’ sempre e solo di lei.
Matthew riceve la visita di city hunter che gli reclama il fatto che lui non l’ha abbracciata forte per impedirle di andarsene perche’ lui la odia visto che lei lo ha ingannato nonostante fosse la sua fidanzata.
Ma lui dice invece che desiderava con tutto il cuore che fossero la stessa persona ma averlo scoperto e’ stato comunque uno shock. Durante il dialogo city hunter gli svela che le sorelle sarebbero partite con il volo delle 11 per los angeles e allora lui immediatamente gli da la lettera delle dimissioni da consegnare al capo che aveva gia preparato.
Dopo una corsa frenetica lui raggiunge l’aereo e si trovano di nuovo di fronte:lei sulla porta del velivolo in moto a terra (dopo che la sorella minore l’ha portata a forza perche’ oramai per Sheila era troppo tardi per un ripensamento) e lui sopra il condotto che fa entrare i passeggeri,da poco staccatosi. Lui le dice se vuole continuare a fuggire perche’ il suo compito e’ di acciuffarla poiche’ ha giurato che avrebbe inseguito occhi di gatto fino in capo al mondo. Poi le dice di aver dato le dimissioni e di non aver le manette per arrestarla ma che l’avrebbe catturata con una cosa, e le lancia l’anello,finche’lo terra’ con lei,lui la trovera’ dovunque sia per metterglielo al dito.
Lei gli dice che va bene e lo invita ad inseguirla e arrestarla. L’aereo parte.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 5 dicembre 2005 - ore 23:29


The end of CAT’S Eye - parte1
(categoria: " Amore & Eros ")


Ad un certo punto e’ stata ritrovata una statua molto ambita dalle piu’ potenti organizzazioni internazionali che operano in opere trafugate.
18 anni prima il padre delle sorelle ne era venuto in possesso per caso e fu costretto a fingersi morto per non rischiare la vita di lui e delle figlie e la nascose in una nave affondata.
Le sorelle pensano che rimettendola al suo posto, la vita del padre non sara’ piu’ in pericolo e lui tornera’ da loro. Purtroppo la statua e’ protetta da un meccanismo sofisticato la cui chiave si trova dopo aver riunito insieme gli ultimi 3 quadri del pittore.
Le sorelle vengono a sapere che uno di questi quadri ce l’ha un tipo,Cranaff, vecchio discepolo del loro padre e che fece conoscere le opere del maestro con il suo nome dopo la sua scomparsa.
Nel frattempo la gatta Sheila si era apertamente dichiarata a Matthew,anche se lui ancora non sa chi sia in realta’.(il capitolo in questione non lo ho letto) Sheila e Matthew vanno a casa di Cranaff ma non lo trovano perche’ ha tradito le organizzazioni ed e’ fuggito anni prima con i 3 quadri. Pero’ arriva un pacco (uno dei quadri) e un invito alle gatte da parte di Cranaff di presentarsi ad un appuntamento con il regalo appena ricevuto.
Sheila ci va e lo incontra nel bar del ristorante di una nave, ma senza vederlo in volto poiche’ si siedono di spalle. Lui le propone un gioco: indovinare dove si siedera’ la prossima persona che entra, se su una sedia bianca o rossa, in palio lei scommette il quadro ricevuto e lui il secondo quadro. Entra una ragazza vestita di bianco e lui scommette sul rosso perche’ pensa che la ragazza non si siedera’ mai su una sedia bianca altrimenti non verrebbe notata dalla persona con cui ha un probabile appuntamento. Sheila scommette sul bianco. La ragazza fa per sedersi su una sedia rossa ma la raggiunge un amico che poi si siede su una sedia rossa mentre lei su una bianca. Vince Sheila poiche’ aveva notato che i 2 avevano un anello uguale e il ragazzo la stava gia’ aspettando ad un altro tavolo.
Cranaff apre un nuovo museo e in mostra per la prima volta espone il terzo quadro del padre delle sorelle,in pratica e’ un invito a rubarlo.
A questo punto compare anche city hunter (fisicamente e’ lui ma ha un altro nome e fa il reporter) che decide di muoversi.
Le ragazze organizzano il colpo senza spedire il biglietto, pero’ Matthew chiama il museo che gli conferma invece di averne ricevuto uno,cosicche’ le ragazze non si aspettano la presenza di lui. Vengono pero’ avvisate proprio da city hunter. Cranaff poi le chiama per lanciare la sfida:il suo museo fortificato e la polizia contro le gatte.
Le gatte entrano nel museo seguite poi da Matthew.Raggiungono il quadro e li trovano legato anche il loro padre. Ma era solo un ologramma,in realta’ devono raggiungere l’ultimo piano entro 10 minuti altrimenti una bomba a tempo lo uccidera’ non appena la sagoma della luna gli passera’ dietro le spalle. Dopo un percorso pieno di ostacoli,solo Sheila raggiunge la vetta in tempo mentre le altre 2 sono sopraffatte da un gas. Libero il padre, costui svela a lei che le sorelle sono salve e lui in realta’ e’ il fratello gemello del padre,lui e’ Cranaff.
Era invidioso del suo talento e insieme ai suoi discepoli ne rubo’ il talento e quando lui fu costretto a nascondersi, lo chiuse in gabbia separandolo dalle figlie,esiliandolo dal mondo. Ora pero’ vuole redimersi e sacrificarsi per la felicita’ delle gatte:consegna il terzo dipinto a loro e fa esplodere il museo con dentro anche i capi delle organizzazioni internazionali di opere rubate.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 5 dicembre 2005 - ore 22:39


Maratona fotografica
(categoria: " Fotografia e arte.. ")


A chi affascina l’arte fotografica, ricordo un appuntamento interessante:

DOMENICA 18 dicembre io e i miei amici dell’associazione di Fotografia ci rechiamo a Ferrara per una Maratona Fotografica.

In sintesi: ci danno una serie di temi per ognuno dei quali,girovagando per le vie della citta’,dobbiamo realizzare 2 o 3 scatti. Quindi argomenti ben definiti, tempo e numero scatti limitato, ma ampio spazio per la ricerca del soggetto e la creazione dell’attimo migliore nel classico stile Street Life!

Per i dettagli, son qui !

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Il blog di Beppe Grillo
(da Informazione / Notizie del Giorno )


UTENTI ONLINE:



DICEMBRE 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31