BLOG MENU:



HarryH., 31 anni
spritzino di provincia di VENEZIA
CHE FACCIO? Lavoratore
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

certe voglie...mi vengono solo d’estate!
In lista da leggere:
1) Sulla strada (J.Kerouac)
2) Cavie (C.Palahniuk)
3) Il mondo nuovo/Ritorno al mondo nuovo (Aldous Huxley)
4) Il codice DaVinci (D.Brown)
5) Revolver
(I.Santacroce)
6) La strada per LosAngeles (J.Fante)
7) Tutto il Grillo che conta (B.Grillo)
8) Undici minuti (P.Coelho)
9) Il ritratto di Dorian Gray (O.Wilde)
10) Il processo (F.Kafka)

HO VISTO

certe cose...
1) + ti amareggia la vita,+ la vivi intensamente e fogacemente
2) + cresci, + noti dettagli
3) + sei single, + sei vitale

e fotografato certi momenti...
0)

1)

2)

3)

4)

5)

6)

7)

8)

9)

10)

11)

12)

13)

14)

15)

16)

17)

18)

19)

20)

21)

22)

23)

24)

25)

26)

27)

28)

29)

30)

31)

32)

33)

34)

35)

36)

37)

38)

39)

40)

41)

42)

43)


STO ASCOLTANDO


Il grande TOLO MARTON.
E’ stato premiato in America dal padre di Jimi Hendrix, che fu il più grande genio della chitarra elettrica mai esistito.


I mitici DREAM THEATER.

2 studenti liceali e 1 batterista, nonostante nuovi tastieristi e cantanti, impiegano 10 anni per arrivare al successo, lo alimentano per altri 15 anni, e non si fermano mica...

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

come mamma mi ha fatto...

ORA VORREI TANTO...

avere + tempo !

STO STUDIANDO...

Con lo studio ho gia’ dato 18 anni della mia vita! 1 laurea mi BASTA !
Al limite qualche corso di Oracle e AIX, spesato per motivi di lavoro.

Dal 1 Marzo 2008 sto progettando la mia vendetta contro la mia azienda...


OGGI IL MIO UMORE E'...

come al solito...incompleto...

ma generalmente ottimista...

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


(questo BLOG è stato visitato 16913 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



lunedì 13 agosto 2007 - ore 14:51


EXTREME SPORTS-2
(categoria: " Sport ")


RAFTING-1

Un post su questo argomento necessita...

Dopo aver fatto BUNJEE JUMPING parecchi anni fa oramai, ed essermi riproposto di fare un secondo lancio prima o poi,e lo faro’ senza ombra di dubbio alcuno, durante il primo appuntamento con una simpaticissima spritzina alquanto pallidina, colgo l’occasione per scatenare nuovamente la mia follia!
Mi parla di una vicina domenica alternativa con rafting! altro sport estremo che avrei voluto fare da tempo e io, naturalmente, non me lo faccio ripetere una seconda volta!
E fu cosi’ che ieri fu!


Foto di repertorio della societa’ organizzatrice

Dopo un prima spiegazione teorica generale con istruzioni per l’uso del raft (gommone), della pagaia (remo) e del resto dell’equipaggiamento, dalla localita’ di arrivo ci trasportano in furgoncino stile A-TEAM verso la localita’ di partenza dell’avventura.
Qui altra spiegazione piu’ pratica con la nostra effettiva guida nella discesa in rafting. Rispetto alla prima spiegazione, dove l’abbondanza di teoria creava un po’ di ansia e preoccupazione per ricordarsela e capirla bene, questa seconda spiegazione, con mini esercitazioni fisiche comprese, ha allentato la tensione che si era comunque creata quando una persona affronta una sfida ignota!
E qui si nota la differenza con il bunjee jumping, che invece e’ privo di questa fase preparatoria, e sei solo tu con te stesso, contro te stesso e il mondo, la’ fuori! E la tensione cresce a mano a mano che ti avvicini a quei piccoli e brevi gradini...piccoli passi per l’umanita’, enormi passi per l’individualita’...

Si arriva quindi alla discesa vera e propria ma, causa il mal di testa di un’altra spritzina e forse i suoi 181 cm di statura, il suo ragazzo (di adeguate dimensioni) per starle piu’ vicino anche in caso di problemi, innesca una serie di cambi posizioni e cosi’ mi ritrovo io in prima linea contro il nemico liquido (acqua fredda) e solido (rocce massicce).
Cosi’ la tensione mi e’ tornata d’improvviso... e poco dopo noto pure un’altra cosetta a cui non avevo prestato molta attenzione...la fatica fisica nel pagaiare!!! altro che il bunjee!
Fortunamente, durante la discesa non si pagaia per sempre, ci si protegge dietro rocce sfruttando le correnti e si effettuano di tanto in tanto soste a riva per rendere il tutto piu’ divertente con tuffi di ogni genere.

Alla fine ero distrutto!
E ancora oggi sento bicipiti, tricipiti e quadricipiti indolenziti... e le chiappe...diciamo piu’ sode...
In conclusione, come sport estremo non e’ adrenalico e terrorizzante come potrebbe essere il bunjee jumping la prima come tutte le volte successive, infatti le prossime volte di rafting saranno senz’altro piu’ serene, ma sicuramente rimane piu’ faticoso!

LEGGI I COMMENTI (10) - PERMALINK



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Il blog di Beppe Grillo
(da Informazione / Notizie del Giorno )


UTENTI ONLINE:



AGOSTO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31