SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * UniversitÓ * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

47943
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.



Categoria: SOFTWARE
WINDOWS

(pagina 1 di 2)
-->> [ SALTA all'ULTIMA PAGINA ]

Autore Intervento
TigerManInviato il 1 dicembre 2006 10:24  
[profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ciao a tutti... Problema: un ragazzo (io) vuole aggiornare il sistema operativo del suo non piu` giovane PC (Windows ME) con Windows 2000 Prof. Pur sapendo che trattasi di due tecnologie diverse, decide di procedere all'aggiornamento guidato del S.O. pensando che, nonostante tutto, Windows non sia talmente scemo da creare problemi anche quando vuoi installarne una versione piu` recente di quella in uso (d'altronde una mossa del genere fa solo bene alle casse della Microsoft, in teoria). Dopo aver accuratamente stampato il rapporto di incompatibilita` che Win2000 gli ha creato per agire opportunamente su hardware e software gia` presenti al termine dell'installazione della nuova versione di sistema operativo, il nostro giovane assiste al primo riavvio automatico del PC previsto durante l'autoaggiornamento che Windows sta facendo di se stesso. Ma dopo la riaccensione e 3/4 schermate (le solite che compaiono all'avvio con info su scheda video, drive vari ecc.) esce un messaggio del tipo "Stop Error" e viene elencata una procedura da seguire per risolvere il problema. Il nostro giovane segue la procedura (che include fra l'altro una scansione della superficie dell'hard disk con risoluzione di eventuali errori) ma essa non da` i frutti sperati, dato che il messaggio di errore ricompare. Cosi`, il ragazzo prova, senza prima disinstallare WinME, a far partire il PC col disco di ripriistino e a riavviare l'installazione di Win2000 in modalita` DOS col comando SETUP, che pero` ""cannot run in DOS mode"... Domande del problema: cosa ha sbagliato il nostro (sbadato o s****to?) giovane? Come puo` egli agire per rimediare al malefatto? Grazie a chiunque vorra` provare a risolvere questo "semplice" problemino... Non abbiate paura di proporre anche soluzioni drastiche (es. formattare C, tanto i dati personali li ho su D), basta che siano intelligenti (cioe` non ha senso che formatti se tanto dopo non riesco a fare partire il setup di Win2000 da DOS). Hasta l'Altervista!
semolaInviato il 1 dicembre 2006 10:33  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
ti conviene chiedere su un forum dedicato...ma sta tranquillo che anche qui ti risponderanno...
nikkkoInviato il 1 dicembre 2006 11:26  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
strano che non ti abbia formattato C: da solo... io formatterei...
BisbocciaInviato il 1 dicembre 2006 11:26  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
investi 80 euro compra un nuovo hard disk e butta dentro tutto quel che vuoi
MatanInviato il 1 dicembre 2006 11:41  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
allora... gia' il fatto che ci sia un rapporto di incompatibilita' puo' indicarti la fonte del problema... comunque, non tutti i dischi di installazione di win possono partire da dos, quello che ci vuole e' un disco bootable, ovvero un cd che se lasci nel drive e riavvii il computer avvia automaticamente un suo ambiente, grafico o meno... se hai un cd di aggiornamento anziche' una versione completa non dovresti avere un cd bootable, ma nel dubbio puoi sempre fare la prova ricordandoti di settare il bios in modo che tenti il boot prima da cd e poi da disco fisso... tu potresti non aver sbagliato nulla, almeno da come descrivi la procedura che hai seguito... uno stop error mi fa pensare ad un errore dovuto all'incompatibilita' hardware, la cosa piu' conveniente da fare e segnarti il codice di errore esatto e cercarlo con google per vedere se trovi un forum sull'argomento o meglio ancora sulla knowledge base di microsoft per vedere che errore e' esattamente e come comportarti...
tigrezInviato il 1 dicembre 2006 13:25  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Quando usavo windows, formattavo regolarmente ogni anno. E' inquitante la quantità di immondizia digitale che si accumula dentro questo sistema operativo. Per carità, è possibile rimuoverla senza intaccare nulla. Ma col format fai prima.

Ora ho linux e non ho più questi problemi. Passa al lato oscuro...
MatanInviato il 1 dicembre 2006 14:31  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
mah... io linux non lo vedo ancora come soluzione a tutti i problemi... anzi, la mia esperienza mi insegna che spesso ne introduce piu' di quanti ne risolve... in ogni caso d'accordo con la soluzione format... sempre se ha una versione completa e non un aggiornamento, perche' se no deve reinstallare me e poi aggiornarlo al 2000... pessima cosa...

Modificato il 01/12/2006
Gatsu81Inviato il 1 dicembre 2006 17:55  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Per sicurezza prova a postare su hwupgrade
TigerManInviato il 4 dicembre 2006 11:13  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
E se, dato che ci sono, dopo aver formattato, butto su XP? Ho un processore da 850 Mhz e 128 MB di RAM... puo` bastare?
momoInviato il 4 dicembre 2006 11:24  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
xp con meno di 256 mega è inutilizzabile, all'atto pratico. con meno di 512 arranca comunque
MatanInviato il 4 dicembre 2006 14:14  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
esperienza personale con xp: avevo 128 di ram e me ne restavano 12, ho aggiunto 256 e ne restavano liberi 64 ... il tutto con il solo SO caricato... lascia perdere xp su una macchina con poca ram.. funziona, ma male...

1 - 2 -





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53583
LEGIOTAURO   [..scrivi]  
elect   [..scrivi]  
8ago18   [..scrivi]  
knoppix666   [..scrivi]  
SOLEIL88   [..scrivi]  
TH1982   [..scrivi]