SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * UniversitÓ * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

36
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.



Categoria: DISPENSE+e+CONSIGLI
Chiedo consiglio a chi conosce il Tuf

(pagina 1 di 1)

Autore Intervento
moonshineInviato il 26 aprile 2008 20:2  
[profilone]   [speedy]    [Modifica]
Per chi avesse la conoscenza di questo Testo Unico, vorrei chiedere una risposta a questa domanda:

Perchè l'elenco degli strumenti finanziari è così analitico, come accade per le opzioni il cui regolamento può essere o meno in contanti, o su merci, valute, tassi d'interesse, indici, ecc...?

E' per differenziare la disciplina da attivare in base al sottostante e alle modalità di regolamento?
ChIcCoXInviato il 27 aprile 2008 11:32  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
operi con le opzioni sul mercato americano?
moonshineInviato il 27 aprile 2008 12:0  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
No no, è già tanto se conosco quelle italiane

Cercavo solo di capire i motivi che hanno portato il legislatore a descrivere così specificatamente gli strumenti finanziari...su internet non ho trovato nulla che mi potesse aiutare...
ChIcCoXInviato il 27 aprile 2008 13:10  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
il commercialista mi ha detto che non c'è molta chiarezza per gli strumenti derivati esteri sopratutto le opzioni.
per le opzioni italiane invece dovrebbe esserci la solita tassa del capital gain
moonshineInviato il 27 aprile 2008 13:24  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ma il mio problema è che non capisco la ratio che ha spinto il legislatore italiano a descrivere così analiticamente i vari strumenti finanziari...
ChIcCoXInviato il 27 aprile 2008 15:50  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
non ne ho idea... non capisco neanche quale sia la tua domanda
moonshineInviato il 27 aprile 2008 16:23  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
La mia domanda è:

perchè al comma 2 dell'articolo 1 del D. Lgs. 58 del 1998 il legislatore fa un elenco così analitico degli strumenti finanziari?

Non so se mi sono spiegato bene ma la domanda l'hanno fatta pure a me così e ho fatto qualche ipotesi ma non ne sono del tutto sicuro che sia giusta, anzi...
ChIcCoXInviato il 28 aprile 2008 9:17  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
adesso la tua domanda è chiara. io però non sono in grado di aiutarti
IlpinaInviato il 28 aprile 2008 15:53  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
SEMPLICEMENTE PERCHE' ESISTONO E LA LEGGE NON PUO' ESSERE EQUIVOCA... PERCIO' LI CITA TUTTI
moonshineInviato il 28 aprile 2008 17:25  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Grazie ad entrambi degli interventi prima di tutto!

Forse ho risolto il problema...non credo che sia solo per evitare equivoci, avrebbe potuto inglobare tutte le opzioni senza fare riferimento a regolamento a contanti o con consegna del sottostante, ecc...forse perchè il legislatore ha voluto specificare gli investimenti di natura finanziaria a cui doveva essere applicata la relativa disciplina, per circoscrivere e precisare che a tali strumenti analiticamente descritti vada applicata una certa disciplina come quella relativa ad insider trading e manipolazione del mercato...però è solo un'ipotesi! Domani comunque vedrò se è sbagliata o meno, grazie del parere intanto!!!

1 -





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53555
Aleale75   [..scrivi]  
giorgiax85   [..scrivi]  
mikee291   [..scrivi]  
Jjames   [..scrivi]  
sirbiss3   [..scrivi]  
manu9712   [..scrivi]