SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * Università * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

42
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.



Categoria: DISPENSE+e+CONSIGLI
Corso laurea in lettere

(pagina 1 di 2)
-->> [ SALTA all'ULTIMA PAGINA ]

Autore Intervento
Futura1900Inviato il 9 ottobre 2008 9:53  
[profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ciao a tutti. Qualcuno frequenta lettere e può gentilmente darmi qualche consiglio? Vorrei iscrivermi il prossimo anno ma,siccome mi trovo all'estero per lavoro,non ho la possibilità di recarmi personalmente presso la Facoltà e chiedere in giro.Mi date una mano? Grazie
spakiomanInviato il 9 ottobre 2008 10:36  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Consiglio mio: rimani all'estero e se proprio vuoi iscriviti lì,l'università italiana fa solo perdere tempo(all'estero è molto + rapida),soprattutto quella di genere umanistico NON SERVE PER NIENTE AI FINI LAVORATIVI.Poi vedi te,ma adesso solamente facoltà come ingegneria,giurisprudenza e scienze statistiche ti danno opportunità lavorative. solo un consiglio ...
Futura1900Inviato il 10 ottobre 2008 7:38  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ciao,Spakioman. Concordo perfettamente con la tua analisi. Sono cittadina americana e mi sono state fatte delle proposte di lavoro per il futuro nell'ambito dell'insegnamento dell'italiano.L'università americana,come ben saprai,costa parecchio,per questo ho pensato di formarmi in italia,corso di laurea in lettere,ovviamente.Se non avessi di fronte a me delle concrete opportunità di inserimento lavorativo dopo aver conseguito il titolo di studio,non mi iscriverei all'università e tantomeno a lettere a causa degli scarsi sbocchi professionali.Purtroppo per me,non sono portata per facoltà scientifiche! Grazie del tuo consiglio
spakiomanInviato il 10 ottobre 2008 9:32  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Visto che m hai ascoltato,ti dico un altra cosa: se magari conosci il francese puoi iscriverti in francia in una facoltà di Lingua Italiana.Mi spiego meglio,in Italia se ti iscrivi a Lingue ne devi studiare penso almeno 3 per laurearti,invece in francia puoi iscriverti a lingue ma indirizzo italiano e farai 3-4-oppure 5 anni di studi di Italiano avrai una laurea che ti permetterà di insegnare italiano in francia quindi presumo anche in america. A differenza che in italia in questa facoltà francese (parlo di quella che conosco io) è sufficiente seguire le lezioni e prendere appunti per superare gli esami sono rari i testi da acquistare,la maggior parte del lavoro viene svolto in classe,metodo che assicura a tutti quelli che s'impegnano di terminare il corso nei tempi previsti NON COME IN ITALIA CHE PER LAUREARSI IN TANTI CI METTONO 8-9-10 ANNI. La mia ragazza s'è laureata lì.
nonladoInviato il 11 ottobre 2008 14:4  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Si ma magari una persona straniera che vuole formarsi per insegnare italiano all'università fa più presa (e lo impara meglio) studiando in ITALIA (dove lo parlerebbe anche quando va a comprare il latte) che non in Francia.
Iscrivendosi a lettere moderne quindi e non a lingue!


Per la tua analisi delle facoltà... beh penso che siamo più o meno tutti nella stessa barca...
Ingegneri con contratti a progetto da 800 euro al mese ce ne sono ovunque!
spakiomanInviato il 11 ottobre 2008 18:15  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Invece i laureati in psicologia non li vogliono neppure per pulire le strade .
Il mio suggerimento era per far si che in 5 anni avesse la laurea,quà a meno che non 6 un genio o un sekione sempre sui libri senza vita sociale e con i genitori che ti fanno tutto NON C'E' LA FA !!! Alla fine per un lavoro all'estero gli basta un pezzo di carta,non importa quant'è preparata (avrà sempre studiato 5 anni Italiano).
nonladoInviato il 12 ottobre 2008 11:52  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Non vogliono nessun laureato per pulire le strade...costa troppo!

Comunque in america non funziona come qua, non basta il pezzo di carta... se non vali sei lanciato fuori. Motivo per cui studiare Italiano in Italia dà più merito che in farlo in Francia, che oggettivamente non ha senso!
Ovviamente bisogna fare tutto il 3+2 altrimenti in america non sei laureato.... non ti guardano nemmeno!!!!
nouse86Inviato il 12 ottobre 2008 19:4  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Beh.. intanto attenta che da quest'anno hanno inserito il test d'ingresso anche a lettere.. se vuoi dare un occhiata ai corsi.. puoi dare un'occhiata qui:
http://www.lettere.unipd.it/
magozurlìInviato il 12 ottobre 2008 21:9  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Cavolacci, il test di ingresso a lettere.. quello deve essere si duro!!
Nonlado ha ragione, ci sono un sacco di ingegneri a 800 euro al mese a tempo determinato , anche meno di 800... ma di proposte a 800 euro ne hanno 9-10 in un colpo solo, con certi studi non ne ricevi neppure una da 500... come la mettiamo?
Comunque secondo me farebbe meglio ad iscriversi in Francia.. l'uni italiana ormai è da buttare nel ce..o!! Chissà perchè non hanno ancora proposto un corso di laurea anche per ferrare i cavalli...
nonladoInviato il 13 ottobre 2008 15:21  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Si ma ragazzi astraiamoci dal generalizzare in questo caso: STIAMO PARLANDO DI UNA PERSONA CHE VUOLE INSEGNARE ITALIANO ...
...mi sembra una minkiata galattica dirle di iscriversi in Francia.
E' come dire: voglio imparare il Russo, mi iscrivo in Spagna...

Modificato il 13/10/2008
moonshineInviato il 13 ottobre 2008 13:55  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ma il test d'ingresso è solamente per accertare le conoscenze o serve per limitare le iscrizioni?

1 - 2 -





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53555
Aleale75   [..scrivi]  
giorgiax85   [..scrivi]  
mikee291   [..scrivi]  
Jjames   [..scrivi]  
sirbiss3   [..scrivi]  
manu9712   [..scrivi]