SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * UniversitÓ * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

27
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.



Categoria: DISPENSE+e+CONSIGLI
CONSIGLIATEMIIIIIIIII

(pagina 1 di 4)
-->> [ SALTA all'ULTIMA PAGINA ]

Autore Intervento
peter.bInviato il 31 luglio 2011 19:36  
[profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ciao a tutti, sono un ragazzo di 19 anni e scrivo dalla provincia di Bari. Vado a sintesi: sto per prendere una decisione abbastanza drastica: a settembre vorrei trasferirmi a Padova per studiare Medicina. Il punto è: ne vale la pena? come è la città, la vita per un pugliese in trasferta? C'è qualcuno che può raccontarmi la sua esperienze? ogni tipo di consiglio sarà ben accetto quindi....sbizzarritevi. VI ringrazio in anticipo. Un saluto a tutti.
bimbopensosoInviato il 31 luglio 2011 23:43  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Non conosco la Facoltà di Medicina; dicevano che era d'eccellenza e sicuramente lo è ancor'oggi, sebbene nell'attuale contingenza politica risenta della concorrenza di Verona, a cui la Politica sembra voler assegnare - con un gioco tra l'esplicito e l'implicito - un ruolo di preminenza. Tra la città di Padova e la città di Verona - come vivibilità e accoglienza, anche riguardo all'inqualificabile questione nord-sud - è sicuramente meglio Padova. A Pd ti troveresti bene sia come alloggio privato (vedi sezione stanze in affitto su spritz che come residenze universitarie, se possiedi i diritti per entrarvi. Non so se ci si debba pre-immatricolare per il test di ammissione, ma io ti consiglierei di calcolare i posti disponibili anche nelle altre facoltà del centro-nord, per avere più possibilità di entrare e di non basarti soltanto sulla voce che "Padova è d'eccellenza"... criterio che lascia il tempo che trova. L'eccellenza - qualora veramente vi sia - comporta anche una maggiore selettività sia per l'ammissione al corso di laurea, sia per i corsi, sia per l'ammissione alle scuole di specializzazione e quindi forse scelte di altre sedi potrebbero essere più efficaci: penso a città altrettanto vivibili e belle: basta cliccare su google "facoltà di medicina in italia". Ciao.
bimbopensosoInviato il 31 luglio 2011 23:46  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Se vuoi un consiglio più utile, su Spritz c'è la maschera di ricerca per "facoltà" su "cerca amici": manda un messaggio personale a tutti/e gli studenti di Medicina, che ti sapranno dare consigli più efficaci.
bimbopensosoInviato il 31 luglio 2011 23:51  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Ah, chiedevi anche se ne valeva la pena. Dicono che c'è un grande bisogno di medici nei prossimi anni, a tal punto che hanno accorciato le specializzazioni, hanno compreso una parte del tirocinio all'interno del corso di laurea e hanno eliminato l'esame di stato (provvedimento più discutibile). Sicuramente è una laurea bella e impegnativa e che ha ancora molti sbocchi professionali e mantiene uno status sociale. Tuttavia, io sono un grande fautore delle triennali che afferiscono a Medicina: tra tutte, fisioterapia. Ma ce ne sono altre, molto pratiche, meno lunghe e impegnative e con reali sbocchi professionali.
peter.bInviato il 2 agosto 2011 18:13  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
grazie mille dei consigli ne terrò conto.
valevallyInviato il 8 settembre 2011 16:6  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
...medicina? mmm...
bimbopensosoInviato il 8 settembre 2011 18:3  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Che perplessità hai? In effetti, il grande pensionamento avverrà in questi anni, quando il ns amico starà ancora studiando ma... hai idee migliori per l'università? L'alternativa è infermiestica.

Che altro? Le ingegnerie?

Economia sembra non essere più efficace come percorso...
K_ReduxInviato il 8 settembre 2011 20:39  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Le lauree che oggi come oggi offrono più spendibilità professionale (sia nel settore pubblico che pvt) sono indubbiamente quelle sanitarie: però i posti disponibili sono molto limitati rispetto a quanti "provano" inoltre hanno il test di ammissione più selettivo in assoluto - inutile dire che ovviamente bisogna essere molto molto molto "portati" per ambire a fare il medico o l'infermiere piuttosto che il veterinario,etc... tutte figure professionali molto vacanti e super richieste!

Ingegneria anche sì, ma solo certi settori "tirano" adeguatamente (e solo se hai la laurea magistrale, se vuoi far carriera la triennale non la calcolano nemmeno..)

Economia? Padova ha la migliore facoltà in assoluto (rapporto CENSIS) e col nuovo corso di laurea attivato dal 2008 (economia e management) hai prospettive di lavoro non indifferenti. Da considerare anche Economia Internazionale, della facoltà di scienze politiche...

Da scartare in toto: le lauree umanistiche e quelle scientifiche (da scegliere solo se si ha intenzione di migrare all'estero: si sa che l'italia non investe in R&D..)
valevallyInviato il 8 settembre 2011 22:43  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
Le perplessità mie? Tra 4 anni, a 31, dopo più di 12 di studio dovrò comunque barcamenarmi per trovare un lavoro da 1300 euro al mese... e sarò a rischio denuncia tutti i giorni... dimmi se ti pare poco...
emmegi.75Inviato il 9 settembre 2011 8:59  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
oppure collabori a progetti a 4,70€ netti l'ora.
tientela!Inviato il 9 settembre 2011 21:5  
[Profilone]   [speedy]    [Modifica]
di questi tempi meglio fare l'operaio. lo dico di cuore

1 - 2 - 3 - 4 -





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53555
Aleale75   [..scrivi]  
giorgiax85   [..scrivi]  
mikee291   [..scrivi]  
Jjames   [..scrivi]  
sirbiss3   [..scrivi]  
manu9712   [..scrivi]