Spritz.it - Destiny's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG




NICK: Destiny
SESSO: w
ETA': 17
CITTA': Omegna
COSA COMBINO: Istituto Tecnico Commerciale
STATUS: sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
Tanti sms...Troppi sms...


HO VISTO
Crescere tante persone.Distruggersi altrettante.
E ho visto per la prima volta cosa significhi vincere un mondiale. E amare qualcuno.


STO ASCOLTANDO
Il battito del mio cuore.


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO
Sexy virgin di notte...Trendy casual di giorno.
Di sera fare in modo che nessuno mi spogli...


ORA VORREI TANTO...
Imparare a metterci il risucchio...vero Steee???
Ho imparato a metterci il risucchio.


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
io? Studiare? AhAh...ci ho messo un po’ ma l’ho capita...


OGGI IL MIO UMORE E'...
indovinate...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)

 


MERAVIGLIE

1)
2)





“E’ ora di fare un altro passo in avanti.Bisogna evolvere.Rimanendo sempre sè stessi e un po’ bambini.


(questo BLOG è stato visitato 1101 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


martedì 6 febbraio 2007
ore 00:43
(categoria: "Vita Quotidiana")


ANNUNCIO
IL NOVE FEBBRAIO è IL MIO COMPLEANNO...PASSATE A FARMI GLI AUGURI SU http://essential.spaces.live.com/
IL BLOG MIGLIORE DEL WEB...


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 6 febbraio 2007
ore 00:25
(categoria: "Vita Quotidiana")


ROBERTO TI AMO!
ROBERTO TI AMO!

COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 24 ottobre 2006
ore 22:19
(categoria: "Vita Quotidiana")



Sapete cosa significhi avere sedici anni e voler morire solo un po’?
Stella ha sedici anni compiuti da un po’.
Un bambino che non aspettava riposa poco sotto il suo cuore, ma non ne apprezza il battito, perché ancora non può sentire.
Stella ieri sera ha bevuto, bevuto tanto, fino a che Giovanni non se lo ricordava più.
Ma perché se lo vuole dimenticare, gli ha già dato un nome?
Giovanni, il nome del suo papà.
E Giovanni avrà mai un papà?
Stella sta seduta poggiata al muro con le gambe abbracciate strette. Non sa perché è così triste questa sera.
Le duole un poco il seno, lo sente sodo e caldo, e si chiede se questo sia dovuto alla gravidanza.
Stella è sola.
Quando è scesa da quella Opel Corsa grigia già lo sapeva.
Era scoppiata in lacrime abbracciando un’amica, con i capelli spettinati e i vestiti stracciati.
Stella non voleva. Lui le ha fatto male. Lui le ha stretto forte il corpo, lui le ha impedito di muoversi.
Stella deve tacere. Ma si sente che Giovanni non nascerà né ad aprile né a maggio.
Giovanni non le sta facendo compagnia. Giovanni è privo di vita affogato nel sangue della madre.
Stella non sa che fare. Se muoversi e scappare.
Stella vorrebbe solo morire un po’, come ogni notte. Piangere finché le lacrime le consumino la pelle del viso.
Poi Stella si asciuga gli occhi, e qualcosa le trafigge il cuore.
Sapete cosa significhi avere sedici anni e voler morire?


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 13 luglio 2006
ore 16:33
(categoria: "Amore & Eros")



Ah...ho dimenticato di dirvi, per quanto vi possa interessare...non sono più vergine...finalmente.......... (questo è per dire che sono ancora negata a fare i chupiti...)


LEGGI I COMMENTI (2) - SEGNALA questo BLOG

giovedì 13 luglio 2006
ore 16:27
(categoria: "Vita Quotidiana")


CIAO!!!
Raaagazzi che cartella che mi sono presa stanotte!
Non pensavo che mezza bottiglia di Keglewich e una di Beck’s mi avrebbero fatto svarionare così di brutto.
Il problema sono stati i 5 chilometri in moto che ho fatto dopo.
E la mia Roby che stava messa parecchio male.
Meno male che non c’erano ragazzi.
Se no invece di rischiare stavolta tornavo a casa che eravamo in due.
Be’ non sono più la brava bambina di un tempo...


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

lunedì 2 gennaio 2006
ore 17:11
(categoria: "Vita Quotidiana")


Sergio 0miciotto0 DEVI LEGGERE QUI
Ciao uomo, è un bordello che non ci sentiamo da quando sono diventata una brava tosa...quindi qnd leggi qui scrivimi subito...u bacio dei miei...la tua...
Se*


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

domenica 26 giugno 2005
ore 16:24
(categoria: "Amore & Eros")


MI SONO INNAMORATA!!
(tanto per cambiare...).
Mi sono innamorata (no, Sergio, mi dispiace ma non sei tu......
Mi sono innamorata...ho finalmente aperto gli occhi e mandato Paolo a quel paese...
e mi sono innamorata della vita.
Non faccio più le cose se sono obbligata.
Le faccio per piacere.
E ora vi saluto...
Ciao amori miei...
Ciao amore Sergio...
a presto!

Vostra sempre...
*Se


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

domenica 26 giugno 2005
ore 16:08
(categoria: "Vita Quotidiana")


Ai miei unici SpRiTzINI...
Amori miei!!!
La piccola Destiny non vi ha dimenticati!
Ho avuto dei problemi e non ho più potuto connettermi... ;(
Vi vorrei abbracciare uno per uno, ma mi accontento di farlo virtualmente...
ma...ma...avete visto quella scema di Adriana come sbatteva quel povero micino spettinato???
E adesso se la fa con De Sica...
POVERO DIEGO!!!!
Vi bacio tutti quanti...

La vostra *Stella


LEGGI I COMMENTI (1) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 11 febbraio 2005
ore 18:10
(categoria: "Vita Quotidiana")


OPS...causa forze maggiori mi sono persa il 222...


LEGGI I COMMENTI (6) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 11 febbraio 2005
ore 18:08
(categoria: "Vita Quotidiana")


Cuccioli
Cucciolo dimmi cos’hai perché se piangi sto peggio di te
E i tuoi problemi lo sai sono i miei
Perché se piangi vuol dire che forse non piangi per me

Cucciolo appoggiati qui sulla mia spalla che tanto lo so
Soffri il solletico e solo così
Potrò vederti sorridere un po’

Forse è la luna che è in te e che più donna ogni mese ti fa
Forse è l’attesa di quel che non c’è
La prima amara sorpresa dei cuccioli della tua età

Fuori c’è un vento di treni e di gente che sfiora i tuoi seni con l’indifferente volgarità
Che la vita ha
E tu avresti bisogno di sogni e di latte
Di lampade accese di giorno e di notte rimani qui
Perché fuori sai è così…è così

Cucciolo resta con me sarò il tuo amante e la giovane zia
Che quando chiedi il perché dei perché
Ti saprà dare in risposta un pezzetto di vita la mia
………………….

Sarò il tuo amante la giovane zia
Che in bicicletta ti porta nei sogni che scappano
Via verso un mare di pesci e conchiglie
Un mare guarito dal sole che qui non c’è
Ma che è in me e in te
Perché tu avresti bisogno di correre il mondo
Dolcissimo cucciolo senza guinzaglio della realtà
Ti darò la mia fantasia
E il mio braccio dov’è è il tuo cuscino e il tuo seno è il mio
Addormentata fai parte di me
E allora guardo il soffitto e mi sento un po’ cucciolo anch’io


LEGGI I COMMENTI (4) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
MAGGIO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

0miciotto0 astore


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: