Spritz.it - J1G50RE's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG



NICK: J1G50RE
SESSO: m
ETA': 25
CITTA': a.v. [VE]
COSA COMBINO: webdev grafico musicista
STATUS: single

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
Len Deighton - La pratica ipcress;


HO VISTO
_cose_


STO ASCOLTANDO
Ani di Franco
A perfect circle
Jewel
Lara Martelli
Jimi Hendrix
Jaco Pastorius
Rondò Veneziano
Antonio Vivaldi
Led Zeppelin
Apocalyptica
Pink Floyd
Steve Vai
Dream Theater
OSI
Slipknot
Joe Satriani
Pearl Jam
...
web-radio kissthis.com [pure H/M]


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO
R
A
N
D
O
M


ORA VORREI TANTO...
sentire la forza della natura..


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
come diventare "La voce che grida nel Deserto..."


OGGI IL MIO UMORE E'...
marooned
stoned
free
dazed&confused
rich
strong
empty


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
Nessuna scelta effettuata

 


MERAVIGLIE

Nessuna scelta effettuata




“Lo Spritz-Blog... questo mio angolo quasi sperduto tra i meandri stralunati e notturni delle personalità multiple delle persone. Una sorta di regno.. ”

(questo BLOG è stato visitato 1520 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


martedì 17 febbraio 2004
ore 02:38
(categoria: "Pensieri")



A proposito di transizioni e momenti...

Stabilisco,
il mio ordine mentale,
colleziono ordini mentali inutili e usati.
Opportunamente dispongo,
pensieri esposti e silenzi trattenuti.
Sfrutto tutta la banda della mia vita per dare aria ai miei polmoni, per sofisticare ogni mio pensiero semplice, ogni mia emozione facile.
Sembra la fine.
Ogni tramonto lo è.
Sono un sole che tramonta su una valle per contemporaneamente rinascere sul mare di un altra esistenza.
Ogni inizio è vero.
Sembra solo un'alba come altre.


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 17 febbraio 2004
ore 01:53
(categoria: "Musica e Canzoni")


Orestes [A Perfect Circle - Mer de noms]
Metaphor for a missing moment
Pull me into your perfect circle
One womb, One chain, One resolve
Liberate this will
To release us all

Gotta cut away, clear away, snip away
and sever this umbilical residue
Keeping me from killing you

And from pulling you down with me
In here I can almost hear you scream

One more medicated peaceful moment (give me)
One more medicated peaceful moment

And I don't wanna feel this overwhelming hostility
No, I don't wanna feel this world around me hostility

Kill it
Gotta cut away clear away
Snip away inside of this umbilical residue
Gotta cut away clear away
Snip away inside of this umbilical residue
Keeping me from killing you
Keeping me from killing you


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 17 febbraio 2004
ore 01:51
(categoria: "Musica e Canzoni")


3 libras [A Perfect Circle - Mer de noms]

threw you the obvious and you flew
with it on your back, a name in your recollection,
thrown down among a million same.
difficult not to feel a little bit disappointed
and passed over
when i've looked right through
to see you naked and oblivious
and
you don't see me.but i threw you the obvious
just to see if there's more behind the eyes
of a fallen angel,
the eyes of a tragedy.
here i am expecting just a little bit
too much from the wounded.
but i see through it all
and see you.
so i threw you the obvious
to see what occurs behind the eyes of a fallen angel,
eyes of a tragedy.
oh well. apparently nothing.
you don't see me.
you don't see me at all.


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 17 febbraio 2004
ore 01:46
(categoria: "Musica e Canzoni")


Five to one [The Doors - Waiting For The Sun]

Yeah, c'mon
Love my girl
She lookin' good
C'mon
One more

Five to one, baby
One in five
No one here gets out alive, now
You get yours, baby
I'll get mine
Gonna make it, baby
If we try

The old get old
And the young get stronger
May take a week
And it may take longer
They got the guns
But we got the numbers
Gonna win, yeah
We're takin' over
Come on!

Yeah!

Your ballroom days are over, baby
Night is drawing near
Shadows of the evening crawl across the years
Ya walk across the floor with a flower in your hand
Trying to tell me no one understands
Trade in your hours for a handful dimes
Gonna' make it, baby, in our prime

Come together one more time
Get together one more time
Get together one more time
Get together, aha
Get together one more time!
Get together one more time!
Get together one more time
Get together one more time
Get together, gotta, get together

Ohhhhhhhh!

Hey, c'mon, honey
You won't have along wait for me, baby
I'll be there in just a little while
You see, I gotta go out in this car with these people and...

Get together one more time
Get together one more time
Get together, got to
Get together, got to
Get together, got to
Take you up in my room and...
Hah-hah-hah-hah-hah
Love my girl
She lookin' good, lookin' real good
Love ya, c'mon


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 17 febbraio 2004
ore 01:31
(categoria: "Musica e Canzoni")


Would? [Alice In Chains - Dirt]

Know me broken by my master
teach thee on child of love hereafter

Into the flood again
same old trip it was back then
so i made a big mistake
try to see it once my way

Drifting body it's sole desertion
flying not yet quite the notion

Into the flood again
same old trip it was back then
so i made a big mistake
try to see it once my way

Into the flood again
same old trip it was back then
so i made a big mistake
try to see it once my way

Am i wrong?
have i run too far to get home

Have i gone?
and left you here alone

Am I wrong?
have i run too far to get home, yeah

Have I gone?
and left you here alone

If i would, could you?




COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

martedì 17 febbraio 2004
ore 01:23
(categoria: "Musica e Canzoni")


7 Words - [Deftones - Adrenaline]

I’ll never be the same, breaking decency
Don’t be tree trunk, don’t fall on my living roots
I’ve been humming too many words, got a weak self esteem
That’s been stomped away from every single dream
But there’s something else that brought us feaze (best guess, means discontent)
Keep it all inside until we feel we can unleash
I think that you made it up, I think that your mind is gone
Should be glorified, now your wrong

Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck!
(your fucking money, get fucking movin, big fucking ape?)

Suck! Suck! (you pig, you bitch)
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!

You and me are here alone face flat along the edge of the glass
But I’m not here to preach, I’m just sick of (direction, the racial?)
My parents made me strong to lift up that glass
So why should I try, act like I’m a little pissed of
With all that shit that needs to stay back in the shelf
Because your fuck ass made it up, your fucking mind is gone
Shoud’ve never glorified, now your right

Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!

Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!

shut up you don’t know me, shut up you don’t know me
Squeal like a pig when you big fuckin, big fuckin, ape!!
Well I’ll tell you about my (ball scratch, false dad),
What’s coming back jack, Well (dirtbag, turnback)
Curse for in their words(for any words, four indian words)
Whether not your fucking with (hurt)
I’m making no sense, what’s coming as I jump in ya(jubilla, jugrilla)
I think I’m (something, stomping) naughty or most anybody
So thinking of me by now but you go grab it
And I can’t think for who I am this shit
I belong where they be, ‘cause we can not give back those lives
We exist to cease understand
That god hates blacks shades and all the players
Mr. P.I.G could I fuckin see
Sure already done crushed my brothers dignity
And to the jury can’t be no turner son my skin this color
Does that mean I’m burned
Cause your fuck ass made it up, your fuckin mind was gone
Should’ve never glorified, WRONG!!

Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!

Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!
Suck! Suck!



COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 21 gennaio 2004
ore 02:40
(categoria: "Riflessioni")



Esprimere il senso di cio che sta dentro me.
Dare signifcati.
Esporre per intendersi.
Mi sono perso dei riferimenti importanti?
Cultura.
Capire chi siamo nell'eco delle nostre parole assorbite dall'esterno di ciò che è in noi.
Moti interiori, modi di espressione esteriori.
Rifletto alimentando il mio cervello e frustando la mia anima.

Ci sono percorsi apparenti e segnali reali.
Interpretazioni.


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

mercoledì 21 gennaio 2004
ore 02:22
(categoria: "Pensieri")


(dal mio archivio cartaceo...)
Nel vento vedrai il filo delle mie parole mentre volerà via...
e più lontano sarà da te più questo stringerà forte la tua testa, legherà con sicurezza l'anima e il cuore...
poi cadrà nel mare e sprofonderà nell'abisso, cullato e cullato...
nessuno saprà mai ritrovare il filo di ogni mia parola, il filo che legava il mio cuore e la mia anima a te...


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

lunedì 19 gennaio 2004
ore 02:53
(categoria: "Musica e Canzoni")



Storie di tutti i giorni
vecchi discorsi sempre da fare
storie ferme sulle panchine
in attesa di un lieto fine
storie di noi brava gente
che fa fatica s'innamora con niente
vita di sempre ma in mente grandi idee.

Un giorno in più che se ne va
un orologio fermo da un'eternità
per tutti quelli così come noi
da sempre in corsa sempre a metà
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è grande come vorrei.

Storie come amici perduti
che cambiano strada se li saluti
storie che non fanno rumore
come una stanza chiusa a chiave
storie che non hanno futuro
come un piccolo punto su un grande muro
dove scriverci un rigo a una donna che non c'è più.

Un giorno in più che se ne va
e un uomo stanco che nessuno ascolterà
per tutti quelli così come noi
senza trionfi né grossi guai
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è bello come vorrei.

Storie come anelli di fumo
in un posto lontano senza nessuno
solo una notte che non finisce mai.
Un giorno in più che se ne va
dimenticato tra i rumori di città
per tutti quelli così come noi
niente è cambiato niente cambierà
un giorno in più che passa ormai
con questo amore che non è forte come vorrei.

[Riccardo Fogli - 1982]


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG

venerdì 16 gennaio 2004
ore 19:46
(categoria: "Riflessioni")



intrigante paranoia vestita di piacevoli carezze...
aspettami controllami disturbami potremo convivere per sempre con il denaro che ci lecca proprio dove vogliamo noi...
proprio dove tutti vanno a sbattere, si, c'è chi si rompe e chi prorompe...
ho contattato il mio ladro preferito: rubami del tempo, lui mi rispose dicendo che il suo assassino gli procurerà tutta la libertà che vuole...


COMMENTA (0 commenti presenti) - SEGNALA questo BLOG


> > > MESSAGGI PRECEDENTI
MARZO 2021
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

XENA


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: