Johnnyboy
Spritz.it - Johnnyboy's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG



NICK: Johnnyboy
SESSO: m
ETA': 15
CITTA': Padova
COSA COMBINO: studio per diventre un perciulli
STATUS: sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
I diari della morbosità- cento ricette per mangiarsi una merda.
Dal Spago edizioni


HO VISTO
Tua madre che raccoglieva il sapone


STO ASCOLTANDO
Gibbieic, speccialdiuttis, antinouerligh ma anche un po’ di psaicobilli, ad esempio demented ar go, mitiors, sciarks


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO
tutù e maglietta di sanremo


ORA VORREI TANTO...
capire come ha fatto merilin menson a togliersi una costola


IN QS PERIODO STO STUDIANDO...
due moschine che da mesi tengo in un barattolo dandogli aria e acqua fresca tutti i giorni, voglio vedere se è vero che scopano sputandosi addosso


OGGI IL MIO UMORE E'...
Dio Bueo


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
1)

 


MERAVIGLIE

Nessuna scelta effettuata




“I’M BEING VICTIMIZED
LASSAME STARE CAPEO
WE’RE BEING VICTIMIZED
FOR SAYING DIO BUEO ”

(questo BLOG è stato visitato 845 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite,


ULTIMI 10 messaggi
(per leggere i precedenti naviga attraverso il calendarietto qui a destra:
i giorni linkati sono quelli che contengono interventi )


SONDAGGIO: QUANTO JOHNNY SEI? CAPITOLO 1


una vecchietta vi chiede indicazioni per la basilica del santo:

Le indicate la strada cortesemente
le indicate la strada un po’’ sustato perchè siete di fretta
le indicate le indicate la strada sgarbatamente
le indicate la strada sbagliata che la poterà alla stanga
le indicate la strada sbagliata e la trattate come una merda
La baciate con passione e le dite che non la lascerete mai e la portate con inbraccio verso l’’orizzonte

( solo gli utenti registrati possono votare )

mercoledì 12 luglio 2006
ore 15:38
(categoria: "Vita Quotidiana")


brrraaauunnn!
Ora, io non vorrei sembrare banale, che penso e parlo solo di questo, che sono una persona superficiale, che non riesco a relazionarmi con una persona se non la pensa come me quando parliamo di quella cosa ma...... Voi ce li avete i peli sul sederino (rispetto alla volgarità)? No, perchè a me è venuto un bel complesso, cazzo. I miei sono veramente una cosa mostruosa. Certo possono essere intrattenenti, certamente, io quando non ho un cazzo da fare gli faccio le treccine. Certo, possono salvare la serata, ricordo ancora un sera che sono stati l’anima della festa: ero a dormire fuori con qualche mio amico e amica e ci stvamo annoiando a morte e così mi è venuta un idea. Abbiamo passato la serata io con i pantaloni e le mutande calati, messo a novanta, e gli altri mi appiccicavano gli occhietti di plastica al suddetto culo per far cambiare l’espressione a quello che loro chiamavano Lo Yeti. ma sono lo stesso un po’ fastdiosi. Vabbè, mi raccomando lasciatemi un commento se avete problemi simili.
Ora chiusa questa parentesi ne apro un’ altra, la stessa. Aneddoto sui peli la. Dunque, Settimane or sono ero a casa da solo, nudo con una birretta e volevo guardarmi il mio bel programma califfooorrnia bevverli ils in pace. Ora piccolo flashback. Venti minuti prima mia sorella aveva finito di depilarsi le gambe(sul divano) ed era andata via di fretta perchè doveva trovarsi non so con quale oca lasciando la ceretta aperta sul divano. Ora ritorno al presente e cioè io che stavo prendendo la birretta dal frigo e che dicevo "occaz bevverli ils èggia iniziato!" e mi tuffo sul divano da dietro sedendomi, ahime amici miei, proprio sulla ceretta. Mi alzo, lentamente e analizzo la situazione dal quale traggo le seguenti conclusioni: 1) la ceretta dall’impatto si è proprio appiccicata ben bene. 2) La ceretta si è attaccata proprio nella parte che non vi dirò per rispettare il fatto che non bisogna scrivere volgarità eccessive. 3) Questa farà male. Naturalmente non perdo il mio sangue freddoo e dopo aver tirato giù il Signore per un venti minuti decido di fare l’inevitabile, così borbottando cose su quello che ha inventato la cretta lui e sua madre, strappo. Avete presente la sensazione di buttarsi nudi a capositto su uno scivolo di carta vetrata? No eh? Beati voi. E’ stato un dolore ahiacchemmalecazzo che più ahiacchemmalecazzo non si può. Naturalmente sono un macho e il dolore mi fa un baffo e dopo aver pianto per un quarto d’ora ho immerso l’ex Yeti in una bacinella di acqua tiepida. mi è bruciato per due giorni. Pessimo.
Fortunatamente i miei Peli Anali hanno un acapacità di rricrescita formidabile e adesso stanno pian piano tornando alla normalità. Questa stori insegna che non bisogna mai buttarsi sul divano nudi a vedere bevverli ils con una birretta se non si ha prima contrtollato che non ci siano cerette vaganti.
Amen.


LEGGI I COMMENTI (7) - SEGNALA questo BLOG

MARZO 2021
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

checcot sicapunk


BOOKMARKS

Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE: