BLOG MENU:


MelaAcerba, 18 anni
spritzina di provincia di Padova
CHE FACCIO? Liceo Artistico
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

Sto (ri)leggendo "La solitudine dei numeri primi" di Paolo Giordano.

HO VISTO

Non ancora abbastanza...
Voglio vedere oltre, voglio vedere da altre prospettive, voglio vedere da testa in giù.

STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Jeans corti e canottiera

ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...

Studio tutto l’anno. Con alti e bassi, ovviamente.

OGGI IL MIO UMORE E'...

Altalenante.

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 1587 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

AGOSTO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31




giovedì 13 novembre 2008 - ore 21:32


malinconia, che ci fai qui, a quest’ora?
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sono sicura che nel tuo quotidiano non incrocerai mai questa pagina di internet, e mi viene spontaneo scrivere qui, forse grazie a questa motivazione che non mi pone condizioni, non mi porta a porre troppa attenzione alle mie emozioni, come invece succede in una conversazione a tu per tu.

Tempo fa eri importante, lo so e lo sai anche tu. Non ti ho solo sopportato come dici, forse sei stata tu a sopportare la mia tenera età… o forse, alla fine, ci davamo man forte.
Con il tempo i ricordi si possono affievolire, possono perdere lucidità, possono ‘’danneggiarsi’’ a favore di altri al momento più sigsnificativi, possono cercare di essere volutamente rimossi, in me, con scarso risultato. Con il tempo i ricordi si rinnovano, ma quelli passati rimangono lì, nella loro essenza… nella loro inconsistente tangibilità… come se fossero riposti su scaffali, con ordine più o meno consono, e venissero ripresi o riposti a seconda del momento.

La malinconia mi abbraccia,
ora,
come quando prima delle gare ci abbracciavamo con quell’affetto che mi torna a sfiorare adesso.

Non credo mi vedrai lunedì come tanto speri.
Il desiderio di passare al dojo deve venire da dentro di me.


LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



domenica 2 novembre 2008 - ore 12:35



(categoria: " Vita Quotidiana ")




Ricordo, quando da piccola, ti immaginavo vestita così.
Balla, per sempre.

LEGGI I COMMENTI (4) - PERMALINK



martedì 7 ottobre 2008 - ore 16:59



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Un senso di agitazione mi attanaglia.
Eppure non c’è niente di più strano della solita vita.

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



domenica 5 ottobre 2008 - ore 18:52



(categoria: " Riflessioni ")


Ci incrociamo per il centro ad intervalli irregolari.
Perdonami se ogni volta mi ‘’blocco’’, al posto di far uscire tutto ciò che ho da dire.

Una semplice annotazione, non è né un bene né un male, averti ripescato per i meandri della vita mia.
Forse vorrei riviverti, forse anche no. Non so.


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 3 ottobre 2008 - ore 20:01



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Que no hemas de perder
la curiosidad y la capacidad de sorpresa.
La emocion de ver salir el sol cada dia
No es fantastico?


LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK



mercoledì 24 settembre 2008 - ore 22:46



(categoria: " Vita Quotidiana ")



Voglia di...
emozionarmi davanti ad un quadro,
all’interno di una mostra,
ma non da sola.

Chi viene con me?



LEGGI I COMMENTI (6) - PERMALINK



domenica 21 settembre 2008 - ore 23:29



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sono contenta.
Di nuovo assieme, come se vivessimo nella stessa città, come se ci vedessimo ogni giorno, ma con l’amara consapevolezza che i sogni sono leggeri e prima o poi voleranno su qualche altra testa, in mezzo a chissà quale altro cielo. Intanto, conservo la mia contentezza e vi ringrazio, anche se non passeggerete mai per queste vie, acerbe.


LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



domenica 21 settembre 2008 - ore 15:27



(categoria: " Vita Quotidiana ")


voglia di...


...un caffè, in compagnia

LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



domenica 21 settembre 2008 - ore 11:50


Ascoltando la voce dei ricordi... -tempo fa-
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sì, quel rumore, che se non ascolti ti rende sorda, a forza di bussarti al timpano dell’orecchio sinistro.. o forse al cuore? Non ho mai capito a cosa ricondurre quel battito continuo, che come un metronomo scandisce i secondi della tua esistenza.... quel tum-tum che ti porti dentro, a volte così insopportabile che ti piacerebbe "staccare la spina", altre volte tremendamente confortante e ti accorgi che se te ne privassero è come se perdessi i sensi.. è come se morissi.

Sì, forse quel rumore che ci tiene sempre compagnia, anche quando il nostro io "implora" la solitudine, parte da quello strumento non più grande di un pugno chiuso, che delle persone con il camice bianco dicono pompi una sostanza rossa contente ossigeno, a tutto il corpo. Non sanno però che all’interno di quell’organo c’è ben altro... una sostanza difficile da identificare, forse impossibile da descrivere e quindi non classificabile.. ma indubbiamente vitale, qualcosa più importante dello stesso sangue che garantisce la sopravvivenza fisica.



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 19 settembre 2008 - ore 20:07



(categoria: " Vita Quotidiana ")


sto riprovando a sorridere... ma non riesco a capire se mi riesce ancora così bene....



LEGGI I COMMENTI (2) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI