BLOG MENU:


areknamess, 30 anni
spritzino di padova
CHE FACCIO? Lavoratore
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

Dieci piccoli indiani

HO VISTO



STO ASCOLTANDO

Morgan
Battiato
Marlene Kuntz
Depeche Mode
Pink Floyd
Bluvertigo
Timoria
CSI


ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...

incontrare una principessa ed essere felice assieme a lei...

STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Associazione Sexy Mouge
(da Musica / Cantanti e Musicisti )



UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 505 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

OTTOBRE 2021
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

SEGNALI DI VITA

Il tempo
cambia molte cose nella vita
il senso le amicizie le opinioni
che voglia di cambiare che c’è in me

si sente
il bisogno di una propria evoluzione
sganciata dalle regole comuni
da questa falsa personalità

Segnali di vita nei cortili e
nelle case all’imbrunire
le luci fanno ricordare
le meccaniche celesti

Rumori
che fanno sottofondo per le stelle
lo spazio cosmico si sta ingrandendo
e le galassie si allontanano

Ti accorgi
di come vola bassa la mia mente?
E’ colpa dei pensieri associativi
se non riesco a stare adesso qui

Segnali di vita nei cortili e
nelle case all’imbrunire
le luci fanno ricordare
le meccaniche celesti

F. Battiato


martedì 29 luglio 2008 - ore 14:57


Una parola
(categoria: " Poesia ")


Una parola
sale senza fiato
e tende a farsi spazio:
vuol fluire senza bende l’errabonda!

Tersa attraversa corde tese
stese per vibrare un tono
ma per un gioco del destino
o determinata decisione

non risuona
Qualcosa la trattiene
Bene! Si torce tra ostruzioni
soffocata da un singulto

Adulto il suo contegno, razionale
pegno di un accordo col cervello,
orpello a un sillogismo mai compiuto
nebulizza senza ancora aver vissuto.

by me




LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



lunedì 28 luglio 2008 - ore 17:40


Sabato GRAPPA (monte )
(categoria: " Vita Quotidiana ")




...e come ci sono andato



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



giovedì 24 luglio 2008 - ore 08:49


Stamattina ho ascoltato...
(categoria: " Vita Quotidiana ")


... questa canzone dei Litfiba e il testo è davvero interessante!

Prima guardia

Torri come pere, il silenzio è già passato
Nei corridoi resta il fumo della prima guardia
Uomo col fucile, il nemico è la tua noia
Sei prigioniero e resti solo a difenderti dal freddo
Nuoto nel nero, dove sfioro le tue mani
Poi apro gli occhi steso in aria, è la prima guardia
Esplode il mondo e resto solo, dalle mani nasce un fiume
L’alba è un miraggio, che mi esplode dentro
Mi scuserai se parlo una lingua diversa
Un anno è un secolo, 365 croci
E la tua privazione mi taglia la testa
Uomo col fucile, prigioniero della tua bandiera
E corri in tondo, testa in fumo, è la prima guardia
Torri come pere, ma il nemico non esiste
Esplode il nulla e resto solo a difendermi dal buio
Grido l’allarme che mi esplode dentro
Perché noi siamo al mondo problemi diversi
Un anno è un secolo, 365 croci
E la tua privazione mi taglia la testa; avevo una testa
Un anno è un secolo, 365 croci,
E la tua privazione mi taglia la testa
Grido l’allarme che m’esplode dentro
Perché lo so che siamo problemi diversi; lingue diverse.
Trasforma il tuo fucile in un gesto più civile!!



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 23 luglio 2008 - ore 15:02


ME SO PROPRIO DIVERTIO!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


un grazie agli amici del blog di STELLONE che oggi mi hanno fatto passare un po’ di ore divertenti!!! Ci sarò ancora a sparare cassade! Adesso però devo recuperare un po’ a lavoro...

Un saeudo a tutti!!


LEGGI I COMMENTI (1) - PERMALINK



lunedì 21 luglio 2008 - ore 12:23


Ma che significa?
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Dopo più di un mese che non ci sentivamo mi ha chiamato la mia ex, mi ha chiesto se avevo la ragazza, dopo di che ovviamente io le ho rivolto la stessa domanda a parti invertite… risultato ha il ragazzo, ma io mi dico: allora perché mi chiami? Se non ti ho chiamato per più di un mese e sono stato bene, perché devi rompere l’equilibrio (per non dire qualcosa di peggio)? Perchè le donne devono agire in questo modo? Ciliegina sulla torta poi mi dice: “anche se non ci sentiamo spesso sappi che ti voglio bene”… Mi ha rovinato la domenica, come se già fosse bella di suo…
Ora io chiedo soprattutto alle donne: è normale questa cosa? Sono io troppo sensibile?
Per favore qualcuno scriva che ho bisogno di sfogare la mia rabbia...


LEGGI I COMMENTI (3) - PERMALINK



venerdì 18 luglio 2008 - ore 12:23


Gocce di resina...
(categoria: " Poesia ")


I ricordi sono gocce di resina che sgorgano dalle ferite della vita
(Mauro Corona)







COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



venerdì 18 luglio 2008 - ore 11:26


REDENTORE
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Domani fuochi a Venexia!!
Speriamo che la pioggia si scarichi oggi...



COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



mercoledì 16 luglio 2008 - ore 12:16


GITA A BOLOGNA
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Tra poco parto per Bologna dove spero di chiudere un lavoro importante... incrociamo le dita!!

COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



martedì 15 luglio 2008 - ore 11:02


Gennaio 2008 (ovvero "il passato non ritorna)
(categoria: " Pensieri ")




COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK



lunedì 14 luglio 2008 - ore 18:00


Dublino e dintorni (Howth) aprile 2007
(categoria: " Viaggi ")


Lorenz e io

Il sirenetto

Il faro


COMMENTA (0 commenti presenti) - PERMALINK




> > > MESSAGGI PRECEDENTI