Spritz.it - GIUMBOLO's HOME - BLOG DIRECTORY - IL TUO BLOG - Segnala qs BLOG



NICK: GIUMBOLO
SESSO: m
ETA': 38
CITTA': Vasto
COSA COMBINO: Amministro condomìni degli anni '80..eheheh
STATUS: single

[ SONO OFFLINE ]
[PROFILONE COMPLETO]

[ SCRIVIMI ]



STO LEGGENDO
Patrick Murphy, His way (The Brian Clough story)



Roberto Parodi, Controsole




Roberto Parodi, Scheggia



Ted Simon, I viaggi di Jupiter



Indro Montanelli, La storia di Roma



John Grisham, L’allenatore



Fabio Volo, Il giorno in più



Hateley, il leone del Milan, di Gino Franchetti



Kitchen, di Banana Yoshimoto



Signori bambini, di Daniel Pennac



Inseguendo il paradiso del rugby, di Fabrizio Zupo



Falce e carrello, di Bernardo Caprotti



La grande bugia, di Giampaolo Pansa



A time to kill, di John Grisham




Torino è casa mia, di Giuseppe Culicchia




Il Vernacoliere



Il broker, di John Grisham



Il giorno più lungo, di Cornelius Ryan



I grandi generali di Roma antica, di Andrea Frediani



L’ombra del vento, di Carlos Ruiz Zafon



Il mio anno preferito, di Nick Hornby



Vinicio Capossela: rabdomante senza requie, di Elisabetta Cucco


HO VISTO
Il Tricolore



..la gente della mia età andare via, lungo le strade che non portano mai a niente, cercare il sogno che conduce alla pazzia, alla ricerca di qualcosa che non trovano nel mondo che hanno già....



STO ASCOLTANDO
Lady, are you crying
Do the tears belong to me
Did you think our time together was all gone

Lady, you’ve been dreaming
I’m as close as I can be
And I swear to you
Our time has just begun

Close your eyes and rest your weary mind
I promise I will stay right here beside you
Today our lives were joined, became entwined
I wish that you could know how much I love you

Lady, are you happy
Do you feel the way I do
Are there meanings that you’ve never seen before
Lady, my sweet lady
I just can’t believe it’s true
And it’s like I’ve never, ever loved before

Close your eyes and rest your weary mind
I promise I will stay right here beside you
Today our lives were joined, became entwined
I wish that you could know how much I love you

Lady, are you crying
Do the tears belong to me
Did you think our time together was all gone

Lady, my sweet lady
I’m as close as I can be
And I swear to you, our time has just begun



DIMONIOS

China su frontesi se sezzidu pesa
ch’es passendesa Brigata Tattaresa.
Boh! Boh!
E cun sa manu sinna
sa mezzus gioventude
de Saldigna.

Semus istiga de cudda antiga zente
ch’a s’inimigu frimmaiat su coro.
Boh! Boh!
Es nostra oe s’isigna
pro s’onore de s’Italia
e de Saldigna.

Da sa trincea finas’a sa Croazia
sos "Tattarinos" han’iscrittu s’istoria.
Boh! Boh!
Signimos cuss’olmina
onorende cudd’erenzia
tattarina.

Ruiu su coro e s’animu che lizzu
cussos colores adorant s’istendarde.
Boh! Boh!
E fortes che nuraghe
a s’attenta pro mantennere
sa paghe.

Sa fide nostra no la pagat dinari.
Aioh! Dimonios!
Avanti forza paris.


ABBIGLIAMENTO
del GIORNO

Invece di parlare di abbigliamento, citando il grandissimo poeta Brunello Robertetti (chi non lo conosce?.. provate a digitare su youtube... una leggenda), "..ora diche una poesie":

C’era una volta un Re cche ddar palazzo
mannò ffora a li popoli st’editto:
- Io so’ io, e vvoi nun zete un cazzo,
sori vassalli bbuggiaroni, e zzitto.

Io fo ddritto lo storto e storto er dritto:
pozzo vénneve a ttutti a un tant’er mazzo:
Io, si vve fo impiccà, nun ve strapazzo,
ché la vita e la robba Io ve l’affitto.

Chi abbita a sto monno senza er titolo
o dde Papa, o dde Re, o dd’Imperatore,
quello nun pò avé mmai vosce in capitolo -.

Co st’editto annò er boja pe ccuriero,
interroganno tutti in zur tenore;
e, arisposero tutti: E’ vvero, è vvero.


ORA VORREI TANTO...
... il mio delizioso Centenario con mezzo ghiaccio di Marinella..



IN QS PERIODO STO STUDIANDO...


OGGI IL MIO UMORE E'...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...


ORA VORREI TANTO...




PARANOIE
Nessuna scelta effettuata

 


MERAVIGLIE

Nessuna scelta effettuata

Messaggio di GIUMBOLO da commentare:
Il Barcellona di Guardiola sconfigge per l’ennesima volta l’arrogante Real Madrid dell’arrogante Mourinho e vince la Supercoppa di Spagna.



Ma avete visto???

Messi ieri sera ha salvato il calcio dall’attacco dei calci.

Non so se avete visto i gol..

1-0: Messi resiste a 2 attacchi dei centrocampisti bianchi. Contemporaneamente Iniesta "taglia dentro" come il manuale del calcio prevede alla voce "gioco senza palla". Messi, intento a saltare i blancos, alza il viso e per una frazione di secondo vede Iniesta in avanti e "scarica" un passaggio chiuso meraviglioso, che mette il compagno solo davanti a Casillas. Esempio lampante di cosa possono fare degli ottimi schemi di gioco quando ad attuarli ci sono 2 grandi campioni.

2-1: Pique in mezzo all’area fa un colpo di tacco sotto pressione dei difensori del Real. Quel colpo di tacco, ricevuto da un compagno senza talento come spesso accade nelle normali squadre, sarebbe andato perso: il ricevitore avrebbe inciampato e si sarebbe incartato col pallone. Messi no: Messi lo controlla con il suo immenso talento in un fazzoletto, quel tanto da rientrare in controllo pieno del pallone. Il resto dei movimenti, gli altri due passi per allargarsi e superare Casillas, sono solo la normalità per lui. Ma quel primo controllo dell’appoggio di tacco di Pique è fenomenale.

3-2: al limite dell’area scarica all’esterno per il compagno e si proietta dentro per ricevere il tocco di ritorno e al volo si inserisce per battere Casillas sul suo palo!

Fantastico.

Si parli di questo e non delle sceneggiate dello sfigato: ’sto giro dito nell’occhio a un collega del Barca e sfuriata anche contro i raccattapalle(!!!) . Per favore, per favore...

Tra lui e Guardiola un abisso (..o forse due..):
1) di preparazione tecnico tattica
2) di sportività ed eleganza: in una parola.. CLASSE

L’unico modo in cui Moufrinho può vincere le partite è buttandola in tensione, rissa e cagnara. Lavora al suo personaggio, al prodotto che vuol vendere (..che altri non è che sè stesso medesimo), e le affermazioni delle sue squadre hanno come primo effetto, per i meccanismi perversi del marketing, quello di aumentare il proprio valore. Solo secondariamente, ed incidentalmente, i successi giovano alla squadra che gli sta capitando di allenare in ciascun periodo storico.


Full stop.


ATTENZIONE:

Per commentare questo BLOG
è necessario essere iscritti
alla community di www.spritz.it

 

COMMENTI:

NESSUN COMMENTO DISPONIBILE

MAGGIO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

RICERCA:
Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:

z4z4 tiredbrain teoteo evissa teraz rozzo pippiri grezzo dorietem bijoux opo miciameow killer ladykiller gino pongo cannella ilBello standbyme Sephirot brigitta thunderrs doggma ruvido lufty speleogirl moretta ezy rider angioletta marge tat@ solo jaws MissCiccia Don Marco arcy mcb leoncina xstarlight superspice KYOKO complice LaFletcher *template* RONDINE


BOOKMARKS

SOLO MILAN

(da Sport / Calcio )

IMMAGINI DI VASTO

(da Viaggi e Turismo / Agenzie )

UN MITO: FEBBRE DA CAVALLO

(da Cinema / Siti dei Films )

VASTO

(da Viaggi e Turismo / Agenzie )

IL VERNACOLIERE

(da Informazione / Notizie del Giorno )

VACANZE DI NATALE 83

(da Cinema / Archivi )

MARIO BREGA

(da Cinema / Attori e Attrici )

UTENTI ONLINE: