SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * UniversitÓ * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

75
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.


Silver Jacks



Musica tipica degli anni \'50, relativa agli stili Rock\'n\'roll, Swing, Doo-Wop, Jive



Chiavinato Ettore Chitarra e Voce Solista
Pasquali Luca Pianoforte e Voce
Menegozzo Luca Contrabbasso e Voce
Campagnolo Sergio Sax Contralto e Sax Tenore
Bertoncello Andrea Batteria e Voce

I Silverjacks, nati dalle ceneri dei Rockin’ Rebels, una delle più vecchie Rockabilly bands del Veneto, si sono incontrati per la prima volta nella primavera del 1993.

In un mese preparano un repertorio di 25 pezzi con cover di Louis Prima, Louis Jordan, Johnny Ollen, Stargazers, King Pleasure and the Bisquit Boys, Frankie Lymon and the Teenagers, The Spaniels, the Cleftones, Eddie Cochran, Carl Perkins ... and many more e, dopo una prima serata di prova in una birreria locale, nel maggio del 1993 debuttano ad un party del Ready Teddy Fifties Club al circolo Arcibaldo di Piumazzo di Modena.

Cominciano ad esibirsi numerose volte nella loro regione (nove date nel mese di luglio dello stesso anno) e nell’inverno del 93 incidono un demo tape con ben 20 brani.

I Silverjacks decidono di curare oltre alla qualità della performance anche la presenza scenica e cominciano così a suonare in completo grigio scuro, cravatta e scarpe bianche e nere in "full fifties style" accrescendo ulteriormente il loro indice di gradimento presso locali e pubblico.

Cominciano ad arrivare le prime date di rilievo e a luglio del 1995 fanno da spalla al mitico Ray Gelato in una coinvolgente gig al Boomerang Club di Padova, a luglio del 1997 suonano ad Arma di Taggia, vicino a San Remo, ad una manifestazione musicale di Rock’ n Roll e ad agosto dello stesso anno partecipano, insieme ai Billy Bross, ad un concerto organizzato dal Ready Teddy 50’s Club a San Bernardino in Svizzera.

La band propone uno show caldo e coinvolgente con sonorità in puro stile fifties alternando pezzi come Just a Gigolò e Sleepy time down Shout di Louis Prima, a brani Doo-Wop tipo I wander why di Dion and the Belmonts, a graffianti Rock’n Roll come Completely sweet di Eddie Cochran o At The Hop di Danny and the Juniors, fino ad arrivare a brani del Re dello Swing italiano, Fred Buscaglione.

Nei primi giorni del Luglio 1998, è uscito il loro primo CD "Breakfast on the moon with the Silverjacks".






 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53536
Tientela   [..scrivi]  
tonibler   [..scrivi]  
yaesis   [..scrivi]  
yoAlyto   [..scrivi]  
manium   [..scrivi]  
Silviaina   [..scrivi]