SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * UniversitÓ * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

22
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.


Quarta Dimensione


ORIGINI
I Quarta Dimensione nascono ufficialmente nel 1996 a Padova ad opera di Giacomo Griggio, Domenico Bassi e Luca Cecchinato. In realtà il gruppo con questi componenti esisteva già da molto tempo ma non aveva mai avuto un nome ben definito e, prima della formazione dei QD, si era sciolto. Giacomo, Domenico e Luca frequentavano la stessa scuola (Media) e lì si erano incontrati per la prima volta dando vita al primo gruppo in cui i ruoli e le parti erano però totalmente diverse da quelle dei futuri 4D.

IL NOME
Nel 1996 quando ormai i tre frequentano licei diversi, viene ripresa l\'idea di riunirsi nei Quarta Dimensione. Il nome viene scelto per il suo significato che prende in architettura dove alle tre dimensioni spaziali si affianca la quarta che rappresenta il tempo.

LA PRIMA FORMAZIONE
All\'inizio la formazione consiste in Giacomo alla batteria, Luca alla voce e Domenico alla chitarra così che diviene prestissimo necessario qualcuno che suoni il basso. Si inserisce nel gruppo Simone Gobbo che però dopo pochi mesi e un solo concerto lascia la band. Luca dunque lo sostituisce creando la formazione classica del gruppo che rimane invariata fino al 2000.

IL PRIMO DEMO
Dopo una serie di concerti piccoli e grandi, riusciti e non, i Quarta Dimensione prendono l\'importante decisione di incidere un demo che contenga tre canzoni e che possa servire come biglietto da visita per i vari locali, concorsi e amici. Trovano così con l\'aiuto di un amico una sala di incisione a poco prezzo e con l\'intenzione di registrare dell\'alternative pie. Nei giorni 18-20-23 giugno 1997 i tre assieme a Diego Lancini che li mixa incidono Vuoto Temporale contenente Riflessione, Monotonia e Agendopensando. La registrazione viene fatta quasi totalmente live tranne le voci e poco altro per riuscire ad avere un impatto sonoro abbastanza buono e poi per non discostarsi troppo da quello che in realta\' avviene in concerto.

LA SCENA PADOVANA
Il demo così fatto inizia un po\' a girare e permette uno scambio di idee con altri gruppi che nello stesso periodo hanno inciso a Padova. Importante è il legame tra i QD e i Monkey Brain ma soprattutto con i Tnr ai quali i tre si ispirano e ai quali chiedono consigli e altro. Anche con i Linea D\'Ombra e con i Trauma Kranico si stabiliscono contatti. Nei mesi a seguire i Quarta Dimensione suonano live e scrivono altre canzoni per creare un repertorio più ampio da esporre in concerto.

INFLUENZE E ATTUALE LINE-UP
Tra la fine del 1998 e quasi tutto il 1999 il gruppo passa in una fase di transizione, arrivano nuove influenze come Marlene Kuntz, Malfunk, Fluxus e ciò porta la band alla decisione di ampliare la formazione con l\'aggiunta di un\'altra chitarra. Ciò si realizza all\'inizio 2000, con Matteo Baseggio che dagli Steel Blue Sun Flower, dove era bassista, passa ai QD.

SECONDO DEMO
Dopo pochi mesi e alcune canzoni scritte e altre risistemate, Luca, Domenico, Giacomo e Matteo decidono che è ora di incidere un demo possibilmente di 5 canzoni. Scelgono come sala d\'incisione quella di Luca Merlin che li convince molto. All\'inizio dell\'estate i quattro iniziano a registrare, stavolta non in live soprattutto perchè l\'ingresso della chitarra di Matteo rende necessario un mixaggio ben più complesso e lungo. Nel giro di pochi giorni di registrazione e altri di mixaggio, il demo è praticamente pronto, una canzone però viene esclusa e rimane inedita. Ci vuole parecchio tempo prima dell\'uscita del Cd contenete le 4 canzoni e solo nei primi mesi del 2001 inizia la vendita.





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53529
marica96   [..scrivi]  
torrez   [..scrivi]  
dvlgator   [..scrivi]  
andanto06   [..scrivi]  
Margottola   [..scrivi]  
glas   [..scrivi]