SpRiTz.it * Padova * SpRiTz.it * Studenti * SpRiTz.it * Padova * Spritz.it * Università * Spritz.it * Lavoro * Tempo libero

57
UTENTI CONNESSI
       



 
COLLABORA :.
PRESS :.
CHI SIAMO :.
PREFERITI :.


Thunderboar




Il contesto storico:

Alla fine degli anni \'60 in pieno periodo "flower-power" quattro ragazzi di Birmingham uniscono le forze e creano una musica magica, evocativa ed ipnotica incupendo ed appesantendo il vecchio blues ed aggiungendovi un pizzico di classica che rende tutto più solenne ed inquietante. Scrivono linee vocali semplici ma al tempo stesso disarmanti per la loro cruda bellezza, la voce è aliena, così elegantemente sgraziata, a volte ricorda il pianto stridulo di una vecchia ma molto più spesso quello di un fanciullo, che col sottofondo tellurico di un basso percussivo, di tamburi tribali e di riffs diabolicamente sapienti rendono l\'idea di una creatura ingenua in balia degli eventi. Ozzy, Tony, Bill e Geezer, i Black Sabbath insomma, danno voce ed esorcizzano paure, traumi ed ansie e permettono di fare un piccolo viaggio nel lato oscuro di noi stessi senza dolore, con dolcezza. Pur essendo la loro musica un bocciolo d\'acciaio che mai ha finito di schiudersi, fresca ed attuale, realmente amata da tanta gente di ogni età, è sempre stata trascurata nell\'ambito delle cover-bands del nord Italia.

Nascono i Thunderboar:
Della cosa soffre particolarmente Max Magro, il chitarrista dei Thunderboar: capisce che se uno vuole sentire dal vivo le vecchie canzoni dei Black Sabbath deve farsele da sé. La cosa però appare molto ardua, trovare i componenti è difficile ed una volta messo insieme il gruppo riuscire ad ottenere il sound giusto è praticamente impossibile e dopo tutto questo c\'era anche il serio rischio che non venisse nemmeno data la possibilità di suonare nei locali. L\'incontro nel \'97 con l\'amico, il bassista Riccardo Carbone (ex Aida, ex MaloModo, etc.) veterano della scena musicale padovana, comincia a dare peso a ciò che fino a quel momento era una semplice intuizione. Per qualche mese i due provano da soli nel ripostiglio di casa Magro e mettono annunci ovunque alla ricerca di un batterista e di un cantante (chi conosce i Black Sabbath si renderà conto che cercare qualcuno che picchi come Bill Ward e soprattutto qualcuno che canti come Ozzy è un\'impresa da pazzi!). La campagna reclutamenti dà esiti a dir poco comici: si finisce nell\'incappare solo in bambini e sprovveduti. Tuttavia i due continuano a cercare e provare: ora suonano in formazioni di fortuna (alle quali siamo ancora grati): "Sardee in saore", band underground del Piovese nella quale Max ha militato e poi con i batteristi Ale Monti, Marco "Ombre" Ambrosini (dei Trauma Kranico) ed infine Francesco "il salvatore" Carbone, fratello di Ricky. Con quest\'ultimo trio si riesce, nel novembre del \'99, ad attirare nel progetto il cantante Ale "Benny" Benetello, conosciuto da Max tra una spallata durante un pogo ed un boccale di birra. Benny ha fatto parte di diverse bands, nella carriera pluriennale ha praticamente cantato qualsiasi cosa, l\'esperienza precedente ai Thunderboar sono stati i Fireball, cover-band dei Deep Purple, sciolta per tensioni interne dopo aver però riscosso un notevole successo nel Padovano. Era il momento di trovare un batterista fisso perché Francesco Carbone aveva già dato tutto l\'aiuto possibile. Come caduto dal cielo nel gennaio 2000 per mano di Gianni Gottardo, ex batterista dell\'amico cantante "Vasco" Bertin (ex Betsaida, ex Valori Bollati), entra nel gruppo l\'onnisciente e granitico batterista Paolo Benozzo (anch\'egli veterano: Bertozzo funky band, Wireless, etc.). Dopo mesi di prove estenuanti ed assordanti all\'Art Rock Cafè di Abano (PD), il gruppo esordisce nell\'estate del 2000, all\'One Festival di Selvazzano (PD) dove è accolto con approvazione, poi è il turno dei pubs ed è subito un "Sabba"! Ciò che era una semplice idea ora è una realtà di massiccia consistenza.

SITO





 
NICKNAME: PASSWORD:
HO PERSO LA PASSWORD
 

 
 

   

RICERCA
 


 
TOTALI: 53533
yoAlyto   [..scrivi]  
manium   [..scrivi]  
Silviaina   [..scrivi]  
FranChefca   [..scrivi]  
marica96   [..scrivi]  
torrez   [..scrivi]