BLOG MENU:


senimi, 26 anni
spritzino di pordenone
CHE FACCIO? vago felice in mezzo alla libertà
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

1

HO VISTO

1

STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO

1

ORA VORREI TANTO...

1

STO STUDIANDO...

1

OGGI IL MIO UMORE E'...

1

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata

Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


1

BOOKMARKS


un blog che mi fà guadagnare
(da Pagine Personali / HomePage )


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 2649 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



mercoledì 20 febbraio 2008 - ore 09:51


funerale ortodosso
(categoria: " Vita Quotidiana ")




ieri purtroppo sono dovuto andare in croazia al funerale del papà di un mio carissimo amico. io poi queste ceremonie ed i modi di fare non le amo, sopratutto la parola "condoglianze" oddio dirla e non ne capisco il significato.la ceremonia in modo ortodosso l’ho vista molto belle perchè il prete per circa una mezz’ora ha cantato delle preghiere in latino mentre la bara era posizionata all’entrata del cimittero, cerimonia semplice e molto carina per la situazione nella quale ci si trova. Comunque oddio in questi momenti l’ipocrisia della gente che magari fino a ieri parlavano male della persona divenuta morto e al funerale fanno finta che il dolore che provano i famigliari più stretti lo provino anche loro e capiscano quello che provano.
io pensavo e mi sono messo al posto del mio amico, se a mè morisse un miuo parente stretto non dico che non soffrirei o non piangerei( di sicuro starei malissimo) però vorrei che tutti coloro che vengono al funerale arrivassero con il sorriso o facendo anche quelche battuta e si tolgano quelli abigliamenti scuri e quie cazzo di ochiali da sole che non servono a niente. quel giorno dovrebbe essere un giorno nel quale si ricorda la persona deceduta con battute sorrisi e non con pianti e depressione. pensando poi al giorno che io sarò il morot pensavo già come vorrei che fosse la ceremonia del mio funerale, io intanto vorrei fare un filmato nel quale ringrazio tutti i conoscenti e nel quale sparo qualche cazzata che faccia ridere i presenti, tirerei anche qualche svangata di merda a chi con mè non si è comportato bene e vorrei che alla fine della cerimonia che viene fatta per liberare l’anima dal male, si faccesse festa con mangiare musica e balli. così mi piacerebbe che fosse il giorno del mio funerale. che ne pensate? e voi ci avete mai pensato al vostro funerale? un pò macabro il mio pensiero? nooo, solo sono uno che pensa a quelle cose che prima o poi a tutti ci accadranno e credetemi che prima o poi tutti ci arriviamo.

LEGGI I COMMENTI (2) PERMALINK



siate sempre onesti e non vergognatevi di dire quello che pensate, anche se a qualcuno può far male. la peggior cosa nella vita è la falsità, bisogna aver coraggio e schiettezza
AGOSTO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31