BLOG MENU:


bender, 33 anni
spritzino di Padova
CHE FACCIO? Facolta' di nn andare a scuola xche' lavoro :D
Sono single

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO


Una dedica speciale


Morning comes too early
and nighttime falls too late
And sometimes all I want to do
is wait
The shadow Ive been hiding
in has fled from me today

I know its easier to walk away than look it in the eye
But I will raise a shelter to the sky
And beneath this
Star tonight Ill lie
She will slowly yield the light
As I awaken from the longest night

Dreams are shaking
Set sirens waking up tired eyes
With the light memories all rush into his head

By a candle stands a mirror
Of his heart and soul she dances
She was dancing through the night above his bed

And walking to the window
He throws the shutters out
Against the wall
And from an ivory tower
hears her call
let the light surround you

Its been a long, long time
Hes had awhile to hink it over
In the end he only sees the change
Light to dark
Dark to light
Light to dark
Dark to light

Heaven must be more than this
When angels waken with a kiss
Sacred hearts wont take the pain
But mine will never be the same

He stands before the window
His shadow slowly fading
from the wall
And from an ivory tower
he hears her call
let the light surround you

Once lost but I was found
When I heard the stained glass shatter all around me
I sent the spirits tumbling
down the hill
But I will hold this one on high above me still
I once could see but now at last
Im blind

I know its easier to walk away
than look it in the eye
But I had given all than I could take
And now Ive only habits
left to break
Tonight Ill still be lying here
Surrounded in all the light


HO VISTO









STO ASCOLTANDO







ABBIGLIAMENTO del GIORNO

periZuma

ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...

la maniera di vivere meglio

OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


1) atmosfera ovattata post-balla



BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


MALOMODO rock band
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
JESUS CHRIST SUPERSTAR
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
portale per musicisti
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
W l'haevy metal
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
Press Music
(da Tempo Libero / Paranormale )
Serie TV '70-80-90
(da Cinema / Siti dei Films )
Sito ANTI-Inter
(da Sport / Calcio )



UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 15807 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

GIUGNO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30


Monday, May 12, 2008 - ore 22:00


Piacevolmente Insensibile
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ehi

C’ qualcuno l dentro?

Semi senti fa’ un cenno

C’ qualcuno in casa?

Dai, vieni

Sento che sei depresso

Posso alleviarti il dolore

E rimetterti in piedi


Rilassati

Prima di tutto mi servono informazioni

Solo i fatti essenziali

Fammi vedere dove ti fa male



Il dolore sparito, ti stai come allontanando

Pennacchio di fumo d’una nave all’orizzonte

Ritorni indietro solo a ondate

Le tue labbra si muovono ma non sento che dici

Da bambino ho avuto una febbre

Mi sentivo due mani come palloni

Adesso provo di nuovo quella sensazione

Non so spiegartelo, non capiresti

Questo non sono io

Sono diventato piacevolmente insensibile



Va bene

Solo una punturina

E non piangerai pi

Ma pu darsi che avrai un Po’ di nausea

Ce la fai a stare in piedi?

Ce la faccio, forse funziona, bene

Ti terr in piedi per tutto lo spettacolo

Dai, ora di andare



Il dolore sparito ti stai come allontanando

Pennacchio di fumo d’una nave all’orizzonte

Ritorni indietro solo a ondate

Le tue labbra si muovono ma non sento che dici


Da bambino colsi

Con la coda dell’occhio

Un fuggevole movimento

Mi girai a guardare ma era sparito

Non riesco ad afferrarlo adesso

Il bambino cresciuto

Il sogno finito

E io sono diventato

Piacevolmente insensibile



COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK