BLOG MENU:


tatasux, 34 anni
spritzina di vittorio veneto
CHE FACCIO? pensionata
Sono sistemato

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

john fante, ’la strada per los angeles’: che noia, ma quando la smetto con questi libri, non ne ho letti a sufficienza? è che l’ho visto all’iperpellicano e non c’era altro di accettabile.

HO VISTO

ombre dal passato: dimenticabile. a parte la giappo fantasma che pacey di dowson creek si portava sulle spalle...

STO ASCOLTANDO

la lavatrice

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

non pervenuto

ORA VORREI TANTO...

fare qualcosa di buono. per me.

STO STUDIANDO...

la situazione.

OGGI IL MIO UMORE E'...

rassegnato

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) Sicapunk con la maglietta di Neffa!
2) quando mi alzo il sabato mattina e apro la finestra di casa, annuso il profumo della primavera, sento i cinguettii, poi guardo piu' in basso la macchina parcheggiata in diagonale e sopra l'aiuola e mi piglia un colpo e mi vien da dire " vara che bomba che gavevo ieri sera!!!"
3) accorgersi che d'un tratto è finita la birra
4) Restare senza benzina

MERAVIGLIE


1) Alzarsi la mattina e realizzare in una frazione di secondo tutto ciò che si ha combinato la sera precedente, e invece di vergognarsi si sorride.
2) la bocca che mi si riempie di saliva quando vedo l'oggetto dei miei desideri -e non è la venere gommosa-





(questo BLOG è stato visitato 24206 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





martedì 28 ottobre 2008 - ore 12:38


Care compagnie telefoniche, per piacere, inculateci. E basta!
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Sono tanto arrabbiata con le compagnie telefoniche. Di telefonia mobile, per la precisione. No, non perché sono infami e ladre... al contrario: perché regalano ore di conversazione così, a casaccio. Questi maledetti bonus fanno sì che gente che non ha proprio un cazzo da fare -né da dire, e questo è anche peggio- mi sfracelli i maroni per interminabili ore e mezze ore. La logorrea, cioè la diarrea verbale, è un bruttissimo male, più diffuso del papilloma virus, e praticamente incurabile se non con metodi estremi. Così diffuso che se non parli tanto e a sproposito, il malato sei tu: ’cos’hai? sei triste? problemi di cuore? t’è morto il criceto?’...’no, non ho un cazzo da dire e allora faccio un favore all’umanità: taccio’. Epperò non ti credono mica: devi avere per forza qualcosa che non va. Perché tu dovresti essere contento se, grazie al traffico telefonico gratuito, improvvisamente si ricordano di te e pensano bene di darti il tormento per dimostrarti il loro affetto sincero e sconfinato... e, se cerchi di attaccare, ti rassicurano: ’ma no dai, tranquilla, tanto parlo gratis’ Eccerto, perché anche il mio tempo non costa niente, ecchemmenefaccio, e dei cazzi tuoi mi interessa assai (in genere la telefonata è un monologo in cui difficilmente riesco ad inserirmi), e sto giusto giusto lavorando sul mio spirito di sopportazione: voglio renderlo ipertrofico, immenso. E allora, care compagnie telefoniche, vi prego, continuate a incularci spudoratamente, non illudeteci con falsi regali. Anche quelli c’è sempre qualcuno che li paga, alla fine.

LEGGI I COMMENTI (8) PERMALINK



NOVEMBRE 2021
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:




BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: