BLOG MENU:


Azzurro77, 29 anni
spritzino di Padova
CHE FACCIO? turututtutturututtutų
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO



HO VISTO



STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO



ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...



OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata




(questo BLOG è stato visitato 2348 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





giovedė 8 luglio 2004 - ore 19:35



(categoria: " Vita Quotidiana ")


Ecco come č andata con l'ippopotamo. Stavamo facendo il giro del lago Baringo in barca. Una piccola barca a motore, un giovane kikuyo alla guida. All'improvviso dall'acqua iniziano ad affiorare, simili a scogli, le teste di un branco di ippopotami. Occhi tuttaltro che pacifici che emergono per poco e riscompaiono sotto le acque torbide del lago.
Poi succede tutto in un attimo. L'acqua si increspa in un'onda strana che sembra nascere dal nulla. Il giovane kykuyo accelera dando tutta la potenza ad un motore piuttosto vecchio. L'onda si gonfia e ne esce la bocca spalancata dell'ippopotamo. L'ippopotamo ci arriva vicino ma non arriva a prendere la barca, poi si rimmerge con uno sbuffo e si allontana.
E cosė anche quest'anno abbiamo imparato qualcosa: gli ippopotami africani sono decisamente diversi dall'ippopotamo azzurro della Lines

COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK



GENNAIO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:


Azzurro77

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: