BLOG MENU:
PESMA, 22 anni
spritzina di nullatrevigiano
CHE FACCIO? studio studio studio
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

IO E TE ammaniti

HO VISTO

troppo poco ancora.

STO ASCOLTANDO

nirvana rage pearl jam linkin park placebo bush creed system korn verdena after luci della centrale e bla bla bla altri mille...

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

nero

ORA VORREI TANTO...



STO STUDIANDO...

cucina scienze francese

OGGI IL MIO UMORE E'...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:


Mia sorella:muahmuah

tome
signore tome!:onthehorse

un giorno scriverà un libro:marcoalb

fora come un balcon:marco85

noi siamo le coriste:companera






BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 2042 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

GIUGNO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30


SONDAGGIO: CONOSCI VASCO BRONDI?




SI
NO

( solo gli utenti registrati possono votare )

Tuesday, September 28, 2010 - ore 16:51


coi buoni propositi non si va da nessuna parte.
(categoria: " Vita Quotidiana ")


l’estate è finita, settembre ci stà portando via con sè.
niente di rilevante, in questi mesi. solite cose, solito cazzeggio, soliti amici deliranti. lo sballo è stata la parola d’ordine ergo ci sono almeno cinque o sei bar in cui mi conoscono per nome, quando entro mi chiedono "il solito?" e conosco almeno venti persone che girano nei dintorni, ubriaconi pazzi compresi.
credo che il passo successivo sia il sert.


detto questo ho ricominciato anche con la scuola.
solite cose anche lì, solite battute loffie che mi fanno in qualità della comunistella della classe. tipo ieri sera siamo andati nell’orto botanico:-oh laura ma le piante a 7 punte sono dietro là?andiamo a vedere? ahahah le matte risate. poi niente. salvia menta erba cipollina ecc ecc. tutte cose che dovremmo andare a procurarci da soli di notte. ho detto al prof che se pensa che io d’inverno, di notte, mi aggiro da sola per l’orto è completamente pazzo. tutto questo per arrivare a cosa? beh. c’era lo zafferano.

forse molti non ne sono a conoscenza ma lo zafferano è una pianta molto particolare che decide da sola dove vuole cresce e in che tempi maturare. inoltre, per ricavarne il frutto ci vuole una pazienza infinita e un lavoro manuale accurato. il frutto poi si conserva e in genere non ha mai scadenza, nel senso che se ben conservato dura un sacco di anni. a quel punto io mi sono chiesta...costerà anche come l’oro ma...
a che mi serve una cosa che la metto lì e quasi non me ne ricordo, né quando cresce né quando stagiona? che la vedo spesso ma quasi non me ne curo? che vive di vita propria, decide da sè, che sta lì un’eternità e rimane lì e si fa forte, a che mi serve?
poi ho pensato a due o tre amici.

COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK