BLOG MENU:


MEMORY84, 28 anni
spritzina di PADOVA
CHE FACCIO? EX grafica di ricami, sono in congedo!
Sono sistemato

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
STO LEGGENDO

Appunti di tedesco.

HO VISTO

Devo ancora vedere molto...

E quanto e chi ancora devo aspettare per vedere quello che mi manca??

STO ASCOLTANDO

LIGABUE è ora nel mio cuore!

Negramaro
Tiziano Ferro
Lenny Kravitz
James Blunt
Skin
Subsonica
Linkin Park

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

Comodo e di moda.

ORA VORREI TANTO...

Un ragazzo con cui stare bene insieme!

Ora ce l’ho


STO STUDIANDO...

Da oggi 1/7/13 sono in congedo, non lavoro più x un periodo.

Ottobre 2013: TEDESCO !!!!!

OGGI IL MIO UMORE E'...

Lunatica quando mi girano o sono delusa.
Allegra e simpatica quando sono contenta.

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) doversi alzare da sotto il piumone alle 7 di mattina in pieno inverno

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


(questo BLOG è stato visitato 2259 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, Bat3D, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



lunedì 1 luglio 2013 - ore 20:06


E’ FINITA.
(categoria: " Lavoro ")


Finalmente è finita.
Finalmente mi riprendo la salute che mi son persa negli ultimi 18 mesi.
Questa volta lo dico senza vergogna, senza il pudore che ho avuto nel post del 12 gennaio, finalmente ho smesso di lavorare
! Di far quel mestiere che mi toglieva tutte le energie, mi faceva stare male dentro e fuori dal lavoro e che influenzava la mia vita.
(Es: andare al cinema e far fatica a guardar il film perchè mi pungevano gli occhi, già troppe ore di monitor alle spalle).
Grafica, non ritornerò mai a lavorare 40 ore a settimana, son troppe; i miei occhi non le reggono più, non ho più le capacità lavorative che avevo una volta e tutto perchè ho lavorato anche nelle condizioni sbagliate.
Avere sempre gli occhi rossi, che mi bruciavano ed essere a contatto con quell’aria piena di polvere, secca, di quel laboratorio tessile che ormai era diventata tossica per i miei occhi, mai più.
Finalmente sono libera.
No, non ho cambiato lavoro, ho chiesto un congedo straordinario, cioè una sospensione temporanea del lavoro, per andare dietro ai miei genitori (sono 3 anni consecutivi che bado alla salute di mio papà). Rimango una dipendente e sono pagata ugualmente come se lavorassi.
Se non avessi presentato alle mie cape un congedo, ero comunque pronta con una lettera di dimissioni. Dovevo andare via da quel posto, dovevo salvarmi.
Quando avrò finito "con casa" col cavolo che ritorno là, mi dimetto.
Non ritorno a far un lavoro qualificato ma svalutato, sottovalutato e star male per farlo. Vi spiegherò più avanti questa ultima frase.
Piuttosto vado a far la commessa o resto disoccupata.
Ho lavorato tanto in quel posto, ho dato; intanto mi riprendo la salute e penso alla mia famiglia.
Ho messo davanti il lavoro x tanti anni, ora ci sono IO, la mia salute e la mia famiglia. Il lavoro speta! Ci penserò più avanti.

LEGGI I COMMENTI (2) PERMALINK



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


Un pò tutti quelli che mi capitano!

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!

UTENTI ONLINE:



MAGGIO 2024
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31