BLOG MENU:


absinthium, 24 anni
spritzino di ARREso
CHE FACCIO? l'unica cosa che mi resta ormai è DIVULGARE
Sono single

[ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]



Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


STO LEGGENDO

-histoire d’O
-un libro per non vedenti
-i crimini dell’amore di De Sade
-tango maiale
-la luna di giorno
-il "Contemptus mundi" di Innocenzo III

HO VISTO

-due occhi che uccidono persino il bisogno di credere in un Dio
-il posto giusto per morire

STO ASCOLTANDO

-un rumore di ferraglia arrugginita
-sinfonie patetiche
-la mia instabilità

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

mi vesto da solo??

ORA VORREI TANTO...

-maneggiare e degustare miele
-morfina
-un faro
-qualcosa da odiare ferocemente
-sognare

STO STUDIANDO...

66 pagine del mio secondo libro...

OGGI IL MIO UMORE E'...

non esiste più l’umore ormai...

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


Nessuna scelta effettuata

MERAVIGLIE


Nessuna scelta effettuata


BLOG che SEGUO:


nekro odum eddy roth Mad Maiden scric85 mole
bedora86
nanuk11 don marco tataMATA

BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 3533 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]

GIUGNO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30


SONDAGGIO: COSA TI FA SENTIRE VERAMENTE VIVO?




l’’instabilità emotiva
il dolore
il gioco
la curiosità
l’’odore della paura
un burrone

( solo gli utenti registrati possono votare )

Friday, October 12, 2007 - ore 09:03


"io c’entro" come direbbero Casini e Eddy Roth
(categoria: " Vita Quotidiana ")


ho appena realizzato due cose:
1.stamattina mi sono presentato a lavoro col pigiama sotto i vestiti (????!!!!)
2. se partecipassi al guinness dei primati come pisello più piccolo, oggi vincerei io!!!

stanotte ho partorito un’altra piccola poesia...

goccia a goccia...
parole sussurrate piano, a fatica.
dolci come prelibati frutti che accarezzano
orecchie e pelle..
ma sento freddo, e non lo vorrei mai.
da te... voglio l’essenza.










LEGGI I COMMENTI (9) PERMALINK