BLOG MENU:


ZorroBobo, 30 anni
spritzino di San Francisco
CHE FACCIO? Aiuto...Produco...
Sono single

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]


STO LEGGENDO

l’elenco del telefono

HO VISTO

tante cose

STO ASCOLTANDO

parecchio

ABBIGLIAMENTO del GIORNO

mutande

ORA VORREI TANTO...

tanto...

STO STUDIANDO...

tutto

OGGI IL MIO UMORE E'...

si

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) e se fuggissi via lontano?
2) Dimenticare
3) essere convinti d dare tanto a una persona e poi scoprire che in realtà nn gli hai lasciato nulla....

MERAVIGLIE


1) che l'inter vince lo scudeto
2) Riscoprire vecchie amicizie quando meno te l'aspetti...
3) Vedere qualcuno che ride, sapendo che ride PER TE e non DI TE.





(questo BLOG è stato visitato 36001 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]





SONDAGGIO: TI PIACE IL CINEMA ITALIANO




Si
No
Solo i Cinepanettoni
Si, tranne i Cinepanettoni
perchè, in italia si fa cinema?!?!?
solo i porno

( solo gli utenti registrati possono votare )

mercoledì 17 ottobre 2012 - ore 09:01


Giorno 6
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Il primo giorno di scuola non è più come una volta. nessuno che ti sveglia, o ti prapara la merendina. Niente cartella piena di libri pesanti e Smemo da sfoggiare e consultare nei tempi morti.
Il primo giorno di scuola è una sveglia sul cellulare. Lavarsi i denti e cambiarsi con gli occhi socchiusi. mettere un libro nella tracolla e infilarsi le cuffiette dell’ipod cercando la canzone che più si adatta alla luce che filtra dalla finestra. Il primo giorno di scuola diventato anche dimenticarsi la merendina preconfezionata a casa.
Esco, in anticipo sulla tabella di marcia. prendo l’autobus, è in anticipo. Non fa molte fermate. Becca molti verdi. Arriva alla mia fermata in anticipo. Io arrivo in anticipo a scuola. molto in anticipo. quell’anticipo che ti fa arrivare prima del professore tipo...
Le lezioni iniziano per le 9. la scuola ha una politica del ritardo di 15 minuti. alle nove e dieci in classe siamo in 2. e la seconda persona nn è il professore. che si presenta bello tranzollo per le nove e un quarto preciso. un po alla volta arrivano pure gli altri, con calma...
la lezione intanto inizia. nulla di trascendentale. il prof è molto alla mano, gli altri studenti molto assenti. Non ho mai capito questa cosa. Se vai in una scuola non dell’obbligo, perchè poi te ne freghi delle lezioni?!?!? voglio dire, se paghi per frequentare un corso, che senso ha poi arrivare con un’ora di ritardo? o dormire in classe? o scrivere in continuazione sms?! o chiacchierare in cinese cn la vicina di banco?! (si bhe, questa ultima cosa succedeva difficilmente in Italia...)
fatto sta che assisto alla lezione un po spaesato. mi aspettavo una cosa molto diversa. pure il livello della lezione mi sembra abbastanza basso. non capisco. Come posso essere quello più avanti nella classe dopo un solo giorno!? Non sono una cima, quindi ci dev’essere qlkosa che non va. o nella classe, o nel mio livello di inglese. bho, vedremo in settimana...
La classe è composta principalmente da asiatici, quasi tutti thailandesi o cambodiani. poi c’è un turco sempre incazzato che si ostina a tenere una giacca di pelle color prugna, anche se in classe ci saranno circa ottomila gradi. e c’è la mia vicina di banco russa. Ma non russa come potete aspettarvi voi. russa tipo 40/50 con colore preferito rosa e strass un po ovunque, con fisico che ricorda più un frigorifero che una donna. Un bel vedere quindi. Corredato cn una materia grigia che più che grigia dev’essere anch’essa rosa...


La lezione finisce e torno a casa basito. non so come ma perdo il pomeriggio non facendo nulla di utile. poi arriva la sera e mi avvio a fare un così detto pick-up game in compagnia di Ed. sostanzialmente è un mini torneo di calcetto 4vs4 a rotazione.
Ci si iscrive e si paga online per un’ora (o più) di gioco. Una volta sul campo, una coordinatrice chiama i nomi della lista e distribuisce le pettorine di colore diversi, formando così 8 squadre da 5 elementi ciascuna. in 4 campetti ci si scontra in mini match di 15 minuti. ogni 2 minuti la coordinatrice chiama il cambio e ci si ruota nelle uscite. comunque, è più facile farlo che spiegarlo. Il tutto è molto divertente e incredibilmente rilassante. i campi sono della grandezza giusta e il livello tecnico è nettamente superiore alle partite precedenti. il che permette a tutti di giocare senza stancarsi troppo, divertendosi, favorendo le azioni d’attacco e le belle giocate. Non si contano i gol, a naso si capisce chi vince e chi perde. ma importa veramente poco, cioò che conta è passare del tempo a star bene. E intanto si conoscono persone di tutti i tipi. Anche qui le ragazze non mancano, anche se fan parte tutte di squadre femminili ufficiali. la cosa mi intriga sempre di più.
finita la prima ora decidiamo di fermarci pure la seconda. costa un po di meno, ma molti desistono. si decide allora di allargare i campi e fare 7vs7, sempre con un cambio. pure con queste modifiche ci si diverte alla stessa maniera. passa un’ora e ci si saluta tutti, rigorosamente dandosi il 5 e dicendo "good game" o "nice play" o altre cose a caso che faccio fatica a capire. Io borbotto qualcosa sorridendo e son tutti felici uguale.

Ceniamo in un posto messicano vicino a casa mia, mentre in tv parlano della "grande vittoria" dei giants. sono 1a1 e mancano ancora 5 incontri, è lunga. e io ho ancora molti giorni davanti. finisco i miei nachos e vado a nanna. ho spostato la sveglia, domani me la prendo con comodo così non dimentico la merendina.

COMMENTA (0 commenti presenti) PERMALINK



AGOSTO 2022
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG


BLOG che SEGUO:



valevally amarcord sabry8 shaula queen luce.. la_vale violante giuly23


BOOKMARKS


Nessun link inserito: Invita l'utente a segnalare i suoi siti preferiti!


UTENTI ONLINE: