BLOG MENU:
STO LEGGENDO

GIULIA BLASI
NUDO D’UOMO CON CALZINO
2009 Einaudi.




HO VISTO

ANPLAGGHED AL CINEMA,
di Rinaldo Gaspari con Aldo, Giovanni e Giacomo; regia
teatrale di Arturo Brachetti
;

I SEGRETI DI BROKEBACK MOUNTAIN, con Heath Ledger
e Jake Gyllenhaal, di Ang Lee
;

IL DIAVOLO VESTE PRADA,
di David Frankel, con Meryl
Streep ed Anne Hathaway
;

IL 7 E L’8, di Giambattista
Avellino, Ficarra & Picone;
nel cast, Salvatore Ficarra,
Valentino Picone, Remo
Girone e Arnoldo Foà
;

MATCH POINT, di Woody Allen;

MEMORIE DI UNA GEISHA,
un film di Rob Marshall;

NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI,
regia di Fausto Brizzi;

"PIRATI DEI CARAIBI" - LA
MALEDIZIONE DEL FORZIERE
FANTASMA, un film di Gore
Verbinski, con Johnny Depp
;

QUANDO L’AMORE BRUCIA L’ANIMA (WALK THE LINE), di James Mangold - con Joaquin Phoenix e Reese Witherspoon;

SATURNO CONTRO, regia di
Ferzan Ozpetek; con Luca
Argentero, Pierfrancesco
Favino, Margherita Buy
.


STO ASCOLTANDO



ABBIGLIAMENTO del GIORNO

adeguato

ORA VORREI TANTO...

stabilità

STO STUDIANDO...

leggendo, più che altro

OGGI IL MIO UMORE E'...

potrebbe andare meglio.

ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...



ORA VORREI TANTO...







PARANOIE


1) Quelli che si appendono un Cd allo specchietto retrovisore dell'auto....
2) Quando arrivi a fidarti solo di te stesso...
3) essere ammalati quando in realtà hai un sacco di cose divertenti in programma
4) non aver avuto il coraggio di dire in tempo ad una persona quanto importante fosse per te e scoprire che ora non puoi più farlo...
5) Pensare di essersi dimenticati la macchina aperta con il portafoglio dentro
6) Sapere che il tempo passa inesorabile e aver paura un giorno di dimenticare tutto,la vita,gli amici,gli affetti,le persone....e aver paura di tutto questo!
7) svegliarmi e scoprire che mi piace la musica di dj Francesco..potrei morire..sul serio eh

MERAVIGLIE


1) Sentire che per qualcuno tu conti davvero
2) suonare col proprio gruppo a San Siro con milioni di persone
3) Sarebbe una meraviglia se riuscissimo a essere onesti con noi stessi e con gli altri allo stesso tempo sempre...
4) Lo stupore di sentire che ogni giorno ti vuoi bene sempre di più e in modo diverso
5) ...vivere senza illusioni...
6) mio padre che viene da me e mi dice di essere orgoglioso di me...
7) Spiegare a qualcuno il nostro punto di vista, e sentire che anche se non è d'accordo con noi l'abbiamo colpito, e abbiamo lasciato qualcosa, anche di piccolo, nella sua vita.


Solo in questo BLOG
in tutti i BLOG

BLOG che SEGUO:


Argentino
Barto
Beat Shop
CASBAH
Chiara@
D_r_A_k_E
Daisychain
Daunt
DPA
Eimar
Elisewin29
EmmaBovary
Empedocle
Fabio
fAiRy*
Feather
Il Messia
Israfel
JazzBass
JohnTrent
Kais
Kajagoogoo
KillerCoke
Leonida
Lleyton
Lucadido
Lyriannos
M@rcello
MadeInPoP
Malice
Mayamara
Misia
Mist
Molectra
Momo
Mrspritz
Nenetta
Nevebianka
Noel
Nico
Oli
Pego
Pennylane*
Phelt
Plerik
RadelFalco
Renyceront
RickyM.
Sabry8
Samuele
SoundPark
SqualoNoir
Thutlandia
Tobor
Valeee
Valevally
Worldout
Zeit



BOOKMARKS


Il Barbiere della Sera
(da Informazione / Quotidiani )
Almost Blue in Reverse
(da Pagine Personali / HomePage )
Audiophile's Corner
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
Indie Junkies
(da Pagine Personali / HomePage )
...libri docet...
(da Arte e Cultura / Narrativa )
Il blog di Beppe Grillo
(da Informazione / Notizie del Giorno )
Altroconsumo
(da PC e Internet / Acquisti )
Corriere Della Sera
(da Informazione / Quotidiani )
Marc Almond
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
ROCKonLINE
(da Musica / Cantanti e Musicisti )
Depeche Mode
(da Musica / Cantanti e Musicisti )


UTENTI ONLINE:




(questo BLOG è stato visitato 35262 volte)
ULTIMI 10 VISITATORI: ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite, ospite
[ ELENCO ULTIMI COMMENTI RICEVUTI ]



venerdì 6 aprile 2007 - ore 20:08


C’è una luce che non si spegne
(categoria: " Vita Quotidiana ")


Anche nel 2007 ci può capitare di leggere sui giornali una notizia come quella dell’adolescente che si è tolto la vita a Torino. Molti gli editoriali, ma anche i blog che hanno fatto trasparire la rabbia per quanto è accaduto; al di là dell’appartenenza politica e del credo religioso, ritengo che quanto è successo al giovane Matteo debba far pensare, ed essere un’occasione per un serio esame di coscienza per tutti noi. Per i figli senza valori, che non conoscono cosa sia il rispetto verso gli altri. Per i genitori che sono, nella migliore delle ipotesi, assenti. La morte del ragazzo dovrebbe far riflettere anche alcuni nostri politici, di entrambi gli schieramenti - anche se ritenere che un branco di bulli senza cervello deridesse un compagno, uno studente modello sospettato di essere omosessuale, perché in qualche modo legittimati dalle dichiarazioni di tristissimi personaggi come Paola Binetti della Margherita e Roberto Calderoli della Lega Nord, dalle incaute esternazioni di Rosy Bindi, Clemente Mastella, Buttiglione, Luca Volontè e Giulio Andreotti (che qualcuno qui considera persino un modello...) o dalle prese di posizione del Papa o di Bagnasco, pensandoci bene, fa sorridere.

Li sopravvalutate, questi adolescenti: sicuri che siano interessati al mondo in cui vivono, che non accendano la TV se non per il Grande Fratello (il fatto che il ragazzino venisse apostrofato "Jonathan" la dice lunga sui loro "riferimenti culturali") o per collegarci la Playstation? Non so nemmeno se dare la colpa agli insegnanti, sempre poco attenti a quello che succede in classe - ne ho conosciuti certi che risponderebbero "beh, con due milioni di lire al mese devo mettermi a fare anche lo psicologo?" - e che negli ultimi tempi devono anche vedersela con i genitori che li aspettano sotto l’istituto in caso di voti troppo bassi. Collegandomi ad alcune osservazioni che ho letto - e che in sostanza mi vedono d’accordo - sono certo che questo bombardamento quotidiano a suon di DiCo e Family Day non sia che una delle tante cause - non la principale - di episodi come questo. Anche se, ovviamente, non facilita la cancellazione di pregiudizi così duri a morire.





Pochi però riflettono sul fatto che i ragazzini sanno essere spietati anche verso un compagno in sovrappeso, disabile, straniero (o del sud). Quindi il mio pensiero di oggi va a tutti i Matteo che, in una fase delicata e difficile come quella dell’adolescenza, non hanno sempre gli strumenti, o la forza per combattere l’ignoranza, la violenza e l’indifferenza che li circonda. Tutti dovremmo essere indignati. Ma non c’è più molto tempo da perdere: non servono i moralismi dei soliti "sepolcri imbiancati" (già me li vedo, questi compagni che lo offendevano, come se essere gay fosse una colpa, una devianza, una macchia, una vergogna, a "pregare" per lui), nuovi "casi", nuove bandiere, nuove icone, nuovi pretesti. Specie dopo che il prete, zio del ragazzo, arriva a dire che "non bisogna colpevolizzare nessuno, perchè nessuno è colpevole". Sarebbe stato infatti "troppo sensibile e delicato e fragile per questa società". Considerazioni che mi lasciano senza parole.

Mi è venuta subito in mente una canzone, che è tra le meno conosciute del vasto repertorio di Elton John e che ho pensato di condividere con chi segue questo mio spazio. Il brano risale all’inizio degli anni Ottanta, e il co-autore Tom Robinson (che ha scritto "Bully For You" con Peter Gabriel) ha inserito il videoclip, che altrimenti sarebbe introvabile, su YouTube.com. Dopo tante antologie superflue, la Universal Music potrebbe progettare una raccolta su più dvd con tutti i video del sessantenne cantautore di Pinner.






ELTON JOHN - ELTON’S SONG
Staring all alone
And your grace and style
Cut me to the bone
With your razor blade smile
Cynical and lean
I lie awake and dream about you
I love your gypsy hair
And dark brown eyes
Always unprepared
For your pointed replies
I watched you playing pool
It’s all around the school that I love you

If you only knew
What I’m going through
Time and again I get ashamed
To say your name
It’s hard to grin and bear
When you’re standing there
My lips are dry
I catch your eye
and look away

Sitting in my room
I’ve got it bad
Crying for the moon
They think I’m mad
They say it isn’t real
But I know what I feel
and I love you

But I would give my life
For a single night
beside you


LEGGI I COMMENTI (6) PERMALINK





alex1980PD, 29 anni
spritzino di Padova
CHE FACCIO? comunico, recensisco, scrivo
Sono single

utente certificato [ SONO OFFLINE ]
[ PROFILONE ]
[ SCRIVIMI ]
LUGLIO 2020
<--Prec.     Succ.-->
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31